Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia
Pubblica Amministrazione
Efficienza energetica, Pubblica amministrazione siciliana in coda
di Rosario Battiato | 26 luglio 2017
Secondo i dati Enea, tra il 2013 e il 2016 non ci sono stati interventi né richieste di incentivi. Riduzioni dei consumi negli edifici pubblici più contenute rispetto alla media italiana

Minacce mafiose per controllare la Pubblica amministrazione
di Valeria Arena | 20 luglio 2017
Commissione Antimafia e associazione Avviso pubblico: intimidazioni costanti contro gli amministratori locali. Nel 2016 in Sicilia 86 casi. Così le “famiglie” si infiltrano nella Cosa pubblica

Stretta su abusi Legge 104, solo annunci
di Valeria Arena | 07 luglio 2017
Alla Regione siciliana ne usufruisce un dipendente su cinque: la media nazionale è di uno su dieci. La Pa isolana vanta primati negativi ma nessuno controlla e la politica latita

Atti Pubblica amministrazione, in Sicilia accesso sbarrato
di Rosario Battiato | 01 luglio 2017
Il Foia impone una risposta entro 30 giorni, ma gli enti lo ignorano violando una circolare dell’Assessorato regionale. Solo un quarto dei Comuni pubblica i dati contro il 50% di quelli piemontesi

Illeciti nella Pa: in cinque mesi 263 segnalazioni
di Redazione | 24 giugno 2017
Cantone (Anac): “Necessario approvare un disegno di legge per tutelare la riservatezza dei denuncianti”. Trend in crescita: nel 2014 se ne contavano 16. “Ma l’atteggiamento è ancora di diffidenza”

Da InfoCamere via ai pagamenti online. Con PagoPa abilitate le carte di credito
di Redazione | 21 giugno 2017
La modalità è già disponibile per alcuni tra gli oltre 3.500 Comuni che si avvalgono della piattaforma Suap. Il servizio consente a tutti i cittadini di acquistare in pochi click anche la marca da bollo digitale

Spid, una chiave unica per la Pa. Ecco come ottenere il codice
di Michele Giuliano | 07 giugno 2017
Con questo sistema si potrà accedere a tutti i servizi della pubblica amministrazione con un pin. Per ottenere il servizio necessario registrarsi sul sito dei cinque Identity provider

Quei furbetti che infangano la Pa
di Giovanna Naccari | 18 aprile 2017
Corte dei Conti: dipendenti e politici infedeli tra assenteismo, spese folli, indennità d’oro e incarichi illegittimi. Danni economici e d’immagine che alimentano la rabbia dei cittadini

Energia, la Pa preferisce sprecare
di Rosario Battiato | 15 aprile 2017
Gse: disponibili 200 milioni di euro per tagliare i consumi degli edifici pubblici, la Sicilia ne ha chiesti solo 5. Puntando sull’efficienza si attiverebbero investimenti per circa 5 miliardi di euro

Pa, tra sprechi e truffe danni per oltre 5 miliardi
di Redazione | 17 marzo 2017
Rapporto della Guardia di Finanza: scovati oltre 8 mila evasori totali nel 2016

La Pa si organizzi come Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia
di Carlo Alberto Tregua | 16 marzo 2017
320 mila persone che funzionano

Efficienza energetica: così la Pa può tagliare 75 milioni di euro l'anno
di Rosario Battiato | 10 marzo 2017
Secondo l’Enea il patrimonio dell’Amministrazione consta di 3.534 immobili, l’11,1% è in Sicilia. A Messina grazie al progetto Certus ridotti i consumi fino al 90% in tre edifici pubblici

In Sicilia sconosciute le certificazioni di qualità
di Rosario Battiato | 09 marzo 2017
Nei capoluoghi siciliani le buone pratiche di amministrazione restano una chimera, salvo piccole eccezioni. Ambiente, energia, mobilità, rifiuti, urbanistica: l’efficienza è lontanissima

Pa, contenziosi amministrativi: il Sud "litigioso" sgancia di più
di Roberto Pelos | 06 marzo 2017
Secondo il rapporto Demoskopika, sui 3,3 miliardi di euro sborsati dalle amministrazioni locali, il 63,7% è andato a libro paga delle otto regioni meridionali. In Sicilia l’esborso medio di ogni ente è pari a 1,6 milioni di euro, per un valore complessivo di oltre 650 milioni

Pa, su riforma Madia in Sicilia tutto tace
di Patrizia Penna | 03 marzo 2017
Il ministro per la Funzione pubblica: “La norma sui furbetti del cartellino già applicata in decine di casi”. Recepimento previsto dall’Intesa Stato-Regione ma il Parlamento siciliano pensa a tutt’altro

Spid, una chiave unica per la Pa. Entro fine anno copertura totale
di Paola Giordano | 03 marzo 2017
Il “Sistema pubblico di identità digitale” si può ottenere gratuitamente rivolgendosi a uno dei cinque gestori autorizzati dall’AgID (Aruba, InfoCert, Poste italiane, Sielte e Tim)

Sicilia, "assalto" alla spesa pubblica
di Redazione | 28 febbraio 2017
Comando regionale Guardia di Finanza: i risultati del contrasto agli sperperi di denaro e alla corruzione nel biennio 2015-2016. 663 mln € il danno erariale accertato, 332 mln il valore delle frodi, 940 i “falsi poveri”

Debiti Pubblica amministrazione, l'ultimatum dell'Ue
di Rosario Battiato | 25 febbraio 2017
La Commissione è passata alla fase due della procedura d’infrazione verso l’Italia per i ritardi nei pagamenti. Sicilia: 117 giorni di agonia per le imprese che attendono 10 miliardi di crediti

Efficientamento energetico, le sfide per la Pubblica amministrazione siciliana
di Redazione | 21 febbraio 2017
A Palermo incontro promosso dall’assessore Lo Bello e da Sicilesco sulle criticità che hanno rallentato le politiche innovative. Ingenti le risorse destinate all’Isola: 4,5 mld dal Po Fesr 2014-2020 e 820 mln dal Fondo sociale

Obbligo di comunicare le fatture per la pubblica amministrazione
di Serena Giovanna Grasso | 15 febbraio 2017
La circolare 1/2017 dell’Agenzia delle Entrate ha chiarito quali adempimenti gravano sugli Enti pubblici. Vanno inviati al Fisco i documenti emessi verso soggetti diversi dalle amministrazioni

Pa, Sicilia zavorra per il Paese
di Rosario Battiato | 10 febbraio 2017
Cgia di Mestre: le inefficienze delle amministrazioni del Sud costano all’Italia 30 miliardi l’anno (due punti di Pil). L’Isola tra le peggiori regioni d’Europa per i servizi offerti: è 185a su 206

Mal di Pa, in Sicilia virus incurabile
di Serena Giovanna Grasso | 01 febbraio 2017
Inps: nel 2015 l’Isola al secondo posto per certificati medici trasmessi, in crescita rispetto all’anno precedente. In media i dipendenti siciliani si assentano per 18 giorni contro i 15 dei trentini

Corruzione in Sicilia colpa di politici e Pa
di Carlo Alberto Tregua | 28 gennaio 2017
Meritocrazia, questa sconosciuta

Pa come ai tempi della Vedova allegra
di Carlo Alberto Tregua | 20 gennaio 2017
Premiare i bravi dirigenti e impiegati

Infrastrutture digitali, la Sicilia resta indietro
di Rosario Battiato | 19 gennaio 2017
Negativi i dati Istat sulla diffusione della banda larga: la Sicilia è ultima nella classifica italiana insieme alla Calabria. Ma la Regione ha sottoscritto negli ultimi anni sette accordi per la rete, di cui l’87% sono completi

Pubblica amministrazione green nel decreto del ministro Galletti
di Rosario Battiato | 14 gennaio 2017
I nuovi Criteri ambientali minimi stabiliscono regole più restrittive per l’acquisto di vari prodotti. Luci e ombre sulla Pa siciliana: non tutti rispettano i parametri sostenibili già in vigore

Pa: molti dipendenti, zero efficienza
di Paola Giordano | 13 gennaio 2017
La bufala: maggiore personale servizi migliori. Senza Piano aziendale, non c’è organizzazione produttiva. Pessimi risultati degli Enti siciliani a confronto con Nord Italia ed Europa

Pubblica amministrazione, al Sud crolla la qualità dei servizi
di Andrea Carlino | 10 gennaio 2017
Secondo lo studio della Cgia di Mestre, la Sicilia è al 185esimo posto in Europa, la Campania addirittura quintultima (202). L’indice tiene conto del rendimento dell’offerta pubblica, imparzialità, corruzione e giustizia

Partecipate, inefficienza senza fine
di Serena Giovanna Grasso | 04 gennaio 2017
Istat: aziende pubbliche siciliane stracolme di personale e incapaci di produrre servizi. L’Isola tra le peggiori d’Italia. Una zavorra per i Comuni, che rischiano di affondare sommersi dai debiti

Riforma Pa: tutti controllano tutti
di Serena Giovanna Grasso | 30 dicembre 2016
I cittadini possono richiedere la consultazione di dati, documenti e informazioni la cui pubblicazione da parte dell’Amministrazione non è obbligatoria. Quest’ultima deve fornire entro il termine di trenta giorni un provvedimento espresso e motivato

Non c'è corruzione se la Pa è onesta
di Carlo Alberto Tregua | 13 dicembre 2016
Tutto passa dal denaro pubblico

Riforma Madia, gli scenari dopo la pronuncia della Corte costituzionale
di Rosario Battiato | 30 novembre 2016
Il lavoro nella Pa, le società partecipate, la riforma della dirigenza e i servizi pubblici locali: le deleghe bloccate dalla Corte costituzionale. Ipotesi ritiro decreti su dirigenza e servizi pubblici. Oppure serve un’intesa con la Conferenza Stato-Regioni

Riforma Madia, ecco gli ultimi 5 decreti
di Redazione | 26 novembre 2016
Ok del Cdm a nuove regole per Servizi pubblici locali, dirigenza, Camere di commercio, attività enti di ricerca e regimi amministrativi. Alla dirigenza si accede per corso-concorso o per concorso. Sforbiciata agli enti camerali: da 105 a 60

Società partecipate, costi e oneri per la Pubblica amminsitrazione
di Liliana Rosano | 19 novembre 2016
Studio Unimprese su 7.181 enti controllati da Regioni, Province e Comuni, di cui solo 4.217 hanno presentato il bilancio 2014. Debiti accumulati per oltre 83 mld di euro. Nell’ultimo anno registrate perdite di 962 mln

Pa, riscossioni e pagamenti solo digitali
di Andrea Carlino | 19 novembre 2016
Gli ordinativi informatici dovranno essere emessi secondo lo standard definito dall’Agid e trasmessi attraverso il Siope. L’Ordinativo informatico locale elimina l’esigenza di stampare e archiviare i mandati e le reversali

PagoPa Sicilia, su 1500 aderenti attivate solo in 20
di Andrea Carlino | 15 settembre 2016
Le Pubbliche amministrazioni (centrali e locali), sono chiamate già dal 1° giugno 2013 a consentire agli utenti (cittadini, imprese e professionisti) di eseguire con mezzi elettronici il pagamento di quanto a qualsiasi titolo dovuto ad esse.

Le ferie tra pubblico e privato, le differenze tra i vari contratti
di Andrea Carlino | 30 agosto 2016
A regolare le vacanze sono i contratti nazionali che disciplinano il lavoro dei dipendenti. Quelli del pubblico impiego hanno il maggior quantitativo di ferie

Pubblica amministrazione: 65 miliardi di euro di debiti
di Andrea Carlino | 24 agosto 2016
Dati Cgia su stima della Banca d’Italia: nel 2015 un miglioramento rispetto al precedente di 72 miliardi. Il debito dell’Amministrazione in Sicilia è pari a 6,7 mld di euro, in calo del 16,4%

I debiti della Pa ammontano a 65 mld. In Europa nessuno peggio di noi
di Serena Giovanna Grasso | 19 agosto 2016
Cgia di Mestre: nel Belpaese le imprese prima di riscuotere i crediti devono attendere in media 131 giorni. Secondo i dati Mef, in Sicilia gli insoluti si aggirano intorno ai 10 mld di euro

Riforma Pa: novità per i "capi"
di Redazione | 10 agosto 2016
Cambiamenti in arrivo per oltre 30 mila alti dirigenti dislocati tra ministeri, agenzie fiscali e Regioni. Punti fermi: durata incarichi di due anni, dopo bisogna ripassare per una selezione

La Pa non paga 10 mld alle imprese
di Serena Giovanna Grasso | 27 luglio 2016
Monitoraggio del Mef: Sicilia, dall’1 aprile 2015 al 31 marzo 2016 saldato solo il 50% delle fatture. Direttiva Ue 2011/7 sui tempi certi di pagamento rimasta lettera morta

Pubblica amministrazione, Sicilia agli ultimi posti per qualità servizi
di Andrea Carlino | 22 luglio 2016
Ricerca Istituto DemoskopiKa conferma il negativo primato della Pa isolana nel contesto europeo

Pagamento lavoratori a contratto
di Andrea Carlino | 15 giugno 2016
La Regione chiede di utilizzare i risparmi realizzati sull’aggregato del personale nel bilancio 2015. Gli Enti locali contrari alla nuova direttiva temono sforamento del Patto di stabilità

Pa, gigantesco fallimento nella gestione di risorse
di Redazione | 27 maggio 2016
Così il ministro dell’Economia Padoan, intervenuto al Forum Pa 2016

Dipendenti pubblici in Sicilia: in otto anni diminuiti del 6,3%
di Adriano Agatino Zuccaro | 26 maggio 2016
La ricerca di Forum Pa si sofferma a indagare su quanto la crisi economica abbia inciso sulla riduzione degli occupati: i dati rivelano come la nostra Isola sia passata da 301.719 dipendenti ai 282.623

La riforma della Pa prende finalmente il via
di Rosario Battiato | 21 maggio 2016
Con l’ok al decreto attuativo, in Italia arriva il Freedom of information act: l’accesso ai dati della Pubblica amministrazione. Da approvare gli altri dieci D.lgs che il governo ha deliberato in prima lettura a gennaio

Dirigenti licenziabili ma non nella Pa
di Carlo Alberto Tregua | 22 aprile 2016
Valorizzare i bravi dipendenti pubblici

Qualità Pubblica amministrazione, Sicilia fra le 30 peggiori regioni Ue
di Dorotea Di Grazia | 21 aprile 2016
Elaborazione dell’Ufficio studi della Cgia sui risultati di un’indagine condotta dall’Ue a livello territoriale. L’Italia è il Paese che presenta, al suo interno, la più ampia variabilità dell’indice specifico, tra le prime regioni del Nord e le ultime del Sud.

Pagamenti Pa, Gravina di Catania il Comune più virtuoso in Sicilia
di Andrea Carlino | 05 aprile 2016
Sul sito del ministero dell’Economia è possibile visionare l’elenco dei 500 enti pubblici più virtuosi, ossia quelli che pagano più tempestivamente

Oltre 9.000 reati contro la Pa
di Dorotea Di Grazia | 25 marzo 2016
Corte d’appello di Palermo, il Presidente Gioacchino Natoli: “Dipendenti pubblici operano illecitamente in modo indisturbato”. Il dato (2014-2015) emerge dalle relazioni dei quattro Distretti siciliani

Auto blu, dieta dimagrante nella Pa
di Andrea Carlino | 27 febbraio 2016
Le Province e Città metropolitane, nel 2014 denunciavano oltre 4.000 autovetture, ora scendono a circa 1.200 nel 2015.

Riforma Pubblica Amministrazione, decreti attuativi in dirittura d'arrivo
di Redazione | 26 febbraio 2016
Il ministro Marianna Madia si è recata ieri alla Conferenza delle Regioni. “Noi dobbiamo portare velocità, certezza di tempi e di regole”

Non serve il cartellino ma partecipare ai risultati
di Carlo Alberto Tregua | 30 gennaio 2016
Trasparenza e modernizzazione nella Pa

"Malaticci" i dipendenti della Pa
di Oriana Gionfriddo | 30 gennaio 2016
Inps: in Sicilia nel triennio 2012-14 gli eventi di malattia nel settore pubblico sono aumentati del 4,2%. Nel privato, invece, non si ammalano: registrata diminuzione dell’8%

Pa: maglia nera al Sud per i pagamenti alle imprese
di Andrea Carlino | 19 gennaio 2016
Secondo quanto riporta la Confartigianato, la media è di 114 giorni, contro i 108 del centro Italia, 89 del Nord Ovest e 86 del Nord est

Gli irresponsabili della trasparenza
di Serena Giovanna Grasso | 15 gennaio 2016
Sono 174 i Comuni siciliani segnalati dalla Bussola del ministero della Pa che vigila sull’applicazione del Dlgs 33/2013. Le opacità dei siti internet nascondono fatti e procedure a cittadini e imprese

Riforma P.a., più ombre che luci
di Carlo Alberto Tregua | 22 dicembre 2015
Marianna Madia, soldipubblici.gov.it

Cosa potrebbe sparire con la Riforma del Codice degli appalti
08 dicembre 2015
Da anni progettisti e società di ingegneria chiedono lo stop alla progettazione interna alle P.a.

Imprese isolane strozzate dalla Pa
di Adriano Zuccaro | 19 novembre 2015
Bankitalia: in 6 anni i debiti delle amministrazioni verso i fornitori diminuiti di 15,2 mld ma Sicilia è pecora nera: +1,45 mld. Confindustria, 6 Comuni su 10 non dichiarano i debiti: imprenditori alla canna del gas

Pa, i dirigenti licenzino o vengano licenziati
di Carlo Alberto Tregua | 18 novembre 2015
Efficienza tagliando gli sprechi

Pa: da mobbing ad abuso d'ufficio
di Patrizia Penna | 21 ottobre 2015
Sentenza 40320/15 della Cassazione sul ricorso di un dirigente medico vessato dal primario. Il reato scaturisce dalla violazione dell’art. 97 della Costituzione

Cosa succede quando non si conclude l'appalto?
di Carmelo Barreca e Silvio Motta | 01 ottobre 2015
Potere di ripensamento ammesso per motivi di pubblico interesse o per mutamento dei fatti. La Pubblica amministrazione rinuncia all’opera o acquisisce il servizio aggiudicato

Riforma Madia, ma non per la Sicilia
di Agostino Laudani | 23 settembre 2015
Cittadinanza digitale, riforma della dirigenza pubblica, riduzione partecipate: esentati i nostri Palazzi. Per applicarla alla Pa regionale il Ddl della Giunta è rimasto solo un annuncio

In Giunta Ddl Pistorio su semplificazione Pa
di Raffaella Pessina | 15 settembre 2015
Ripresa dei lavori parlamentari oggi con Ddl sulle biobanche di ricerca. Dopo l’approvazione approderà in prima commissione Ars

Acquisti Pa: obbligatori solo tramite Consip
di Andrea Carlino | 03 settembre 2015
La Ragioneria generale dello Stato ha inviato una circolare: responsabili le Ragionerie territoriali e gli Uffici centrali del Bilancio. Da una parte si punta a semplificare e rendere più rapide e trasparenti le procedure degli acquisti pubblici, attraverso la diffusione e l’utilizzo delle tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (I.C.T.).

Comuni insolventi uccidono le imprese
di Melania Tanteri | 03 settembre 2015
Il 59% non pubblica sul sito web l’Indicatore di tempestività dei pagamenti e solo il 37% paga entro 30 giorni. Creditori alla canna del gas: così la burocrazia provoca disoccupazione e chiusure

Siti web Pa: no ai limiti di spesa
di Andrea Carlino | 19 agosto 2015
Delibera della Corte dei Conti Liguria in risposta a un quesito del Comune di Santa Margherita Ligure. E' nella Costituzione (art. 97) il principio della pubblicità dell’agire istituzionale

Trasparenza Pa, siti “opachi”
di Serena Giovanna Grasso | 29 luglio 2015
L’attività di vigilanza dell’Anac nel 2014, in osservanza della L. 190/2012 e del D. lgs 33/2013. Maggior adesione nella pubblicazione dei dati, ma deficit in termini di completezza e qualità

Comuni bocciati in trasparenza
di Rosario Battiato | 28 luglio 2015
In Sicilia volutamente ignorati gli strumenti digitali per combattere corruzione, privilegi e inefficienza nella Pa. Informazioni negate ai cittadini: la disorganizzazione impedisce il funzionamento

Debiti Pa Sicilia, 12 mld nel 2014
di Serena Giovanna Grasso | 24 luglio 2015
Banca d’Italia: tra 2013 e 2014 tutto immutato, ritardi nei pagamenti stabili a 244 giorni contro i 30 della legge. Incremento pari all’8,9% rispetto al 2013 (contro il +1,3% a livello nazionale)

Riforma Pa Madia non applicabile in Sicilia
di Carlo Alberto Tregua | 24 luglio 2015
L’Autonomia difende i privilegiati
 

Non si divide la povertà si divide la ricchezza
di Carlo Alberto Tregua | 23 luglio 2015
Tagliare i privilegi, riorganizzare la Pubblica amministrazione

Debiti Pa: 105 giorni di attesa al Sud
di Serena Giovanna Grasso | 29 aprile 2015
Fondazione impresa: le amministrazioni meridionali nel 2014 hanno ridotto i tempi di pagamento di soli 20 giorni. Difficoltà per le imprese che si aggiunge ai lunghi tempi per ottenere permessi e elevati costi

Fatture elettroniche, rivoluzione in arrivo
di Redazione | 27 febbraio 2015
Grandi benefici per la Pubblica amministrazione in termini di efficientamento delle risorse e innovazione delle procedure. Rimodulazione dei rapporti fra imprese ed Enti pubblici che entrerà in vigore dal prossimo 31 marzo

Pa: il weekend fa ammalare i dipendenti
di Liliana Rosano | 13 gennaio 2015
Cgia Mestre: dal personale Pubblica amministrazione in Sicilia in media 17,4 gg di malattia l’anno e molte assenze di un solo giorno. Oltre il 30% dei certificati medici per l’impossibilità di recarsi a lavoro è stato presentato di lunedì

Sostegno Pa inadeguato per il 92% dei manager
di Mariaelena Casaretti | 11 novembre 2014
Global Innovation Barometer: presentata la IV edizione il 7 novembre. La Pubblica amministrazione nemica dell’innovazione

Soddisfare l'esigenza dei cittadini di trasparenza e accesso ai servizi on line
di Germana Bevilacqua | 08 ottobre 2014
La legge 150 del 2000 regola la comunicazione delle attività dell’istituzione pubblica a servizio della collettività. Il Servizio Linea Amica modello di comunicazione con i giornalisti nell’interesse degli utenti della Pa

Dalla Pa notifiche solo via Pec
di Carmelo Barreca, Silvio Motta e Lucia Russo | 11 settembre 2014
Con l’Indice nazionale indirizzi di posta elettronica certificata di imprese e professionisti e l’Anagrafe dei cittadini. Art. 3 Dpcm 22/7/11: “La Pa non può comunicare con le imprese in forma cartacea”

Censimento Istat, in Sicilia bene il no profit
di Rosario Battiato | 18 giugno 2014
Tra il 2001 e il 2011 il numero delle imprese attive nell'Isola è cresciuto del 10,1%, con picchi a Ragusa, Siracusa e Catania

Pa, le linee guida del Garante sulla pubblicazione di dati online
di Michele Giuliano | 15 giugno 2014
Dati esatti, aggiornati e indispensabili. No alle informazioni sulla salute

Fattura digitale, da oggi obbligatoria
di Oriana Sipala | 06 giugno 2014
Scatta oggi per la Pubblica amministrazione l’obbligo di emettere e ricevere solo fatture in formato elettronico. Sia per le Pa che per le imprese fornitrici sarà centrale il Sistema di interscambio (Sdi)

Web: i Comuni ingannano i cittadini
di Stefania Zaccaria | 20 maggio 2014
Su internet il cittadino deve poter reperire ogni dato utile sulla Pa: stipendi dei dirigenti, curricula, atti amministrativi, bilanci, assenze del personale e altro, ma la realtà è ben diversa. Solo Palermo, Agrigento, Ragusa e Catania hanno raggiunto discreti risultati. Negli altri siti molte informazioni sono inesistenti, difficili da reperire o solo parziali

Debiti Pa, bomba a orologeria per lo Stato
di Roberto Quartarone | 21 febbraio 2014
Procedura d’infrazione (della direttiva 2011/7/Ue) avviata dalla Commissione europea. Entro metà marzo la risposta del Governo. Negli altri Paesi dell’Unione i fornitori vengono pagati in media dopo 61 giorni. Da noi anche in 210

Le Pa non pagano imprese soffocate
di Carlo Alberto Tregua | 07 febbraio 2014
Ue, apertura infrazione

Rischio insolvenza delle imprese. In Sicilia il Cegri più alto: 85,8
di Gianluca Di Maita | 03 gennaio 2014
Record assoluto: tra le cause l’ormai storico ritardo dei pagamenti della pubblica amministrazione. Cegri sta per Cerved group risk index ed è stimato per il 2013 a 76,6 punti

Debiti Pa, sindaci senza vergogna
di Antonio Leo | 29 agosto 2013
I ritardi accumulati generano interessi e spese legali che gonfiano i debiti fuori bilancio producendo danni all’Erario. Stipendi pubblici pagati puntualmente mentre le aziende chiudono creando disoccupazione

La Corte, pignorabili i beni della Pa
di Carlo Alberto Tregua | 07 agosto 2013
Abbattuto privilegio per gli enti pubblici

I beni della Pa sono pignorabili
di Antonio Leo | 07 agosto 2013
L’esclusione delle Aziende sanitarie e ospedaliere delle Regioni con piano di rientro è incostituzionale. La sentenza n. 186/13 della Consulta ha aperto le porte ai creditori della Sanità

Trasparenza, definito il Piano della Civita
di Pierangelo Bonanno | 26 luglio 2013
Con la delibera 50/2013 della Commissione indipendente, la Pa dovrà applicare i nuovi obblighi per rendere i palazzi “di vetro”. Il termine per recepire il Programma triennale è il 31 gennaio 2014. Prevista una vigilanza

Edilizia, accordo per smobilitare 1 miliardo di euro
di Rosario Battiato | 15 febbraio 2013
Cessione del 70% del credito che la Pa deve alle imprese: operazione tra Ance Sicilia, Credito siciliano e consorzio InterconfidiMed. Riguarda aziende fino a 250 dipendenti, fino a 50 milioni di fatturato e fino a 43 milioni di patrimonio

Diecimila reati contro la Pa nellÂ’Isola
di Patrizia Penna | 13 febbraio 2013
Dai dati delle quattro Corti d’Appello siciliane: aumento esponenziale della corruzione negli uffici pubblici. Registrato un incremento medio del 6% nel periodo luglio 2011- giugno 2012

Pagamento fornitori della Pa: regole Ue in vigore, ma troppi ancora i punti oscuri
di Patrizia Penna | 05 gennaio 2013
Dubbi sull’ampio margine di deroga per i casi eccezionali in cui i tempi per i pagamenti previsti sono 60 anziché 30”. Tajani, vicepresidente Commissione Ue: “Poca chiarezza, Dlgs 192/2012 da correggere”

MEPA, mercato elettronico della Pa dove il risparmio è il benvenuto
di Patrizia Penna | 18 dicembre 2012
Oltre un milione di articoli disponibili e tremila fornitori, di cui il 90% piccole e medie imprese. Gli uffici pubblici possono emettere direttamente ordini d’acquisto o richieste d’offerta

Acquisto di beni e servizi tramite Consip, la Pa ripassi le lezioni di “risparmio”
di Patrizia Penna | 11 dicembre 2012
L’indagine Mef ed Istat 2011 ha rilevato percentuali di risparmio medio pari al 60-70% grazie alle convenzioni Consip. Stampante individuale: agli uffici pubblici costa in media 78 euro, potrebbero spenderne quasi la metà

Il rimedio contro gli sprechi della Pa non potrà più essere ignorato
di Patrizia Penna | 04 dicembre 2012
Al momento risultano attive ventitre convenzioni con fornitori che offrono beni e servizi al migliore prezzo di mercato. Grazie al metodo Consip trasparenza ed efficacia nell’acquisto di forniture pubbliche

Pubblica amministrazione: no a spese pazze. Come acquistare allÂ’insegna del risparmio
di Patrizia Penna | 27 novembre 2012
Da questa settimana il Quotidiano di Sicilia riproporrà ogni martedì le sei puntate di approfondimento sul metodo Consip. Modello organizzativo virtuoso spesso ignorato dagli uffici, locali, regionali e statali, spreconi

Il guaio della Pa è lo stipendio comunque
di Carlo Alberto Tregua | 21 novembre 2012
Nessuno decide, nessuno sanzionato

Pagamento fornitori della Pa recepita la direttiva 2011/7/UE
di Patrizia Penna | 03 novembre 2012
L’entrata in vigore è prevista per gennaio 2013. Chi violerà i termini stabiliti pagherà interessi oltre l’8%. I debiti con le imprese saldati entro 30 gg, salvo casi eccezionali (60 gg)

Acquisto di beni e servizi tramite Consip, la Pa ripassi le lezioni di “risparmio”
di Patrizia Penna | 04 ottobre 2012
L’indagine Mef ed Istat 2011 ha rilevato percentuali di risparmio medio pari al 60-70% grazie alle convenzioni Consip. Stampante individuale: agli uffici pubblici costa in media 78 €, potrebbero spenderne quasi la metà

Asp e Ao, “situazioni strutturali di disavanzo”
di Giovanna Naccari | 18 agosto 2012
La Corte dei Conti analizza lo stato del Sistema sanitario regionale. Dal 2010 al 2011 c’è stato un trend di miglioramento. Oltre il 50% dell’incidenza sulle perdite del 2011 è causata dall’Asp di Messina (-17 mln €)

Il rimedio contro gli sprechi della Pa non potrà più essere ignorato
di Patrizia Penna | 15 agosto 2012
Al momento risultano attive ventitré convenzioni con fornitori che offrono beni e servizi al migliore prezzo di mercato. Grazie al metodo Consip possibile l’acquisto di forniture pubbliche senza gare d’appalto

Nasce il Rep, ovvero Rating etico pubblico per dare i voti alla pubblica amministrazione
di Patrizia Penna | 04 luglio 2012
Modello studiato e brevettato da Gregorio Gitti, professore di Diritto e presidente della Fondazione Etica. Strumento che misura l’efficienza confrontando una serie di indicatori con i valori medi nazionali

Certificazione debiti Pa, la Sicilia resta esclusa
di Redazione | 25 maggio 2012
Armao: “Conti a posto, fuori dal Piano rientro”. La Regione siciliana chiede con forza al governo nazionale di rivedere il contenuto dei quattro decreti emanati. L’assessore regionale all’Economia: “Chiediamo l’estensione del provvedimenti alle imprese siciliane”

Crediti Pa, arriva plafond da 10 miliardi
di Patrizia Penna | 24 maggio 2012
Sarà costituito dall’Abi e renderà possibile per le Pmi l’anticipazione del credito o la cessione dello stesso. La certificazione non sarà rilasciata alle regioni, come la Sicilia, sottoposte a piani di rientro

Riforma Pa: dalla Regione siciliana un passo indietro
di Lidia Piazza | 24 maggio 2012
Diritto al risarcimento del danno per violazione dei termini del procedimento subordinato alla diffida del cittadino. Con l’art. 11, co. 38, della legge di stabilità regionale n. 26/2012 modifica peggiorativa della L.r. 5/11

Le imprese continuano a morire e lÂ’Amministrazione non paga
di Stiben Mesa Paniagua | 25 aprile 2012
Le leggi regionali 6/2009 e 7/2012 aspettano i decreti attuativi. Nessuna convenzione con le Entrate. Il debito della Pa con le aziende private in Sicilia si aggira intorno ai 5 mld

Acquisti verdi: Pa spreca 10 milioni lÂ’anno
di Luca Insalaco e Rosario Battiato | 12 aprile 2012
Ambiente. Pubblica amministrazione e rispetto delle norme.
Pratiche. Carta riciclata, fotocopie su fogli fronte-retro, mobili in materiale eco-sostenibile, minore utilizzo di inchiostro: sono alcuni degli esempi del risparmio attuabile negli uffici, sia pubblici che privati.
Risultati. I primi, in particolare, hanno obblighi derivanti da decreti del 2003 e 2006 su acquisti e pratiche verdi. A parte adozioni a macchia di leopardo, la Pa siciliana è in netto ritardo.

La Regione "uccide" le imprese
di Liliana Rosano | 11 febbraio 2012
Debiti Pa. Leggi regionali, ma non un centesimo alle imprese.
Sette. Sette è il numero della direttiva comunitaria (n. 7/2011) che ha stabilito in 30 giorni i termini di pagamento e inasprito le sanzioni per i ritardi, sette il numero della nuova Legge regionale (n. 7/2012).
Applicazione. Se alla legge regionale non seguono i decreti assessoriali e le convenzioni previste, in primis con l’Agenzia Entrate, essa rimane solo carta che non risolleva le imprese.

Imprese e pubblica amministrazione: per la crescita occorre un cambio di rotta
di Giovanna Naccari | 08 febbraio 2012
Tre azioni chiave: attrazione degli investimenti, sviluppo dei distretti produttivi, patrimonializzazione delle imprese

Pa siciliana, la corruzione dilaga
di Patrizia Penna | 30 dicembre 2011
Pa regionale. Attività di contrasto alla criminalità.
 
A.A.A. Efficacia cercasi. Abbiamo chiesto ai dodici assessori come attuano le azioni di contrasto e prevenzione di atti criminosi all’interno dei relativi assessorati
 
Reati contro la Pa. Nonostante l’adozione nel 2009 del Codice anticorruzione ed antimafia da parte della Regione sicilana, quasi 1.000 reati in più ai danni della Pa dal 2008 al 2010

Domanda di credito da agevolare con lÂ’abbassamento dei costi
di Marina Mancini | 11 novembre 2011
“Il mercato del credito dal locale al globale” tavola rotonda delle Giornate dell’economia e titolo di un libro. Busetta: “Errore metodologico della Banca d’Italia che non lo ha fatto”

Pa non paga, imprese strangolate
di Liliana Rosano | 10 novembre 2011
Debiti Pa. Occorre recepire subito la Direttiva Ue 7/11.
30 giorni. La Direttiva Ue n. 7/2011 approvata il 16 febbraio prevede pagamenti entro 30 giorni da parte della Pubblica amministrazione verso i fornitori, eccezionalmente entro 60 giorni.
400 giorni. Il tempo atteso dalle imprese siciliane prima che la Pubblica amministrazione regionale paghi loro le forniture, ma a volte risulta anche insufficiente.

Alla Regione siciliana assenze in aumento
di Liliana Rosano | 08 novembre 2011
Dati trasmessi per via telematica a Palazzo Vidoni attraverso il nuovo sistema www.perlapa.gov.it. A settembre 2011 è stato registrato un incremento del 5% rispetto al 2010

Pa-cittadini: dallÂ’1 gennaio 2013 addio alle comunicazioni cartacee
di Franz Donati | 01 novembre 2011
Nell’ambito della razionalizzazione della spesa pubblica voluta da Brunetta

Pubblica amministrazione responsabile col controllo di gestione
di Marina Mancini | 24 settembre 2011
La direttiva del 2 settembre di Lombardo pubblicata nella sezione “Servizio di pianificazione e controllo strategico”. Per verificare il raggiungimento degli obiettivi operativi assegnati ai dirigenti della Regione

La Pa non paga e asfìssia le imprese
di Alessandro Petralia | 16 settembre 2011
Burocrazia. Il boomerang dei ritardi nei pagamenti ai fornitori.
Circolo vizioso. La Pubblica amministrazione siciliana è tra le più lente nei tempi di pagamento dei fornitori di beni e servizi: così aumentano i rischi per gli amministratori di danno all’erario.
Normativa. L’ultima direttiva Ue (la n. 7 del 2011) ha portato all’8% gli
interessi di mora dovuti e ha stabilito un tempo massimo inderogabile di 30 giorni per onorare i contratti.

Pubblica amministrazione al mare, cittadini infuriati
di Anna Claudia Dioguardi | 10 settembre 2011
Pubblica amministrazione e vacanze. Attività paralizzate nel mese di agosto a causa delle ferie dei dipendenti.
Casi eclatanti. Anche quest’anno, come già accaduto in passato, si sono verificati numerosi disservizi che hanno riempito le pagine dei giornali e suscitato numerose proteste.
Destagionalizzare. Questa la soluzione indicata da molti, sindacati compresi, per spalmare i giorni di assenza sull’intero anno e non solo nelle poche settimane estive.

Crediti della Pa verso cessione alle banche
di Marina Pupella | 07 settembre 2011
In commissione Bilancio del Senato passa emendamento del Terzo Polo, votato dalle opposizioni e Forza del Sud. “In caso di ritardo di sei mesi nei pagamenti alle imprese, gli istituti di credito ne assumano la titolarità”

Pa e ritardi nei pagamenti, c’è Banca Sistema
di Elisa Latella | 20 agosto 2011
Una banca indipendente nata dall’acquisizione delle attività di Banca Sintesi e l’integrazione della società di factoring Sf Trust. L’Istituto acquisirà presso le imprese i crediti vantati e si occuperà direttamente della riscossione

Eliminare i siti web pubblici obsoleti
di Pierangelo Bonanno | 19 agosto 2011
Le nuove “Linee guida 2011 per i siti web delle pubbliche amministrazioni” pubblicate on line il primo agosto scorso. In dettaglio le azioni da compiere per razionalizzare i contenuti e ridurre i siti web inutili

Pagamenti in ritardo? Sale la mora
di Rosario Battiato | 26 luglio 2011
La direttiva dell’assessore Armao ai dirigenti per tenere conto dell’ultima direttiva Ue 2011/7 del 16/02. Da sette a otto punti in più rispetto al tasso corrente Bce (al momento 1,5%)

Screening nazionale sul pubblico impiego
di Antonio G. Paladino | 14 maggio 2011
La circolare n. 15/2010 della Regioneria dello Stato obbliga le Pa a comunicare i dati dei propri dipendenti entro il 31 maggio. Censimento necessario per controllare gli andamenti di finanza pubblica. Procedura informatizzata

Semplificazione della Pa: tempi lunghi
di Raffaella Pessina e Lucia Russo | 10 marzo 2011
Il Disegno di legge governativo del 10 febbraio 2010 ritornato in prima commissione ridotto da 42 a 18 articoli. Principi da attuare: organizzaizone della pa, lotta alla criminalità, competitività, responsabilità

LÂ’influenza fa stragi di assenze a gennaio
di Pierangelo Bonanno | 23 febbraio 2011
L’ultimo rilevamento del ministero Pubblica amministrazione e Innovazione rispetto allo stesso mese del 2010. Alla Regione Siciliana incremento del 10 %, all’Asp di Caltanissetta addirittura del 64%

10 domande al sindaco di Palermo
di Agostino Laudani | 08 gennaio 2011
1 milione di euro per tutelare gli utenti della Pa
di Pierangelo Bonanno | 05 gennaio 2011
Approvato il programma generale di intervento della Regione siciliana 2010/2011 “La Sicilia insieme ai consumatori”. Somme alla Sicilia dal ministero Sviluppo economico di cui già disponibili e impegnate 484 mila €

Al Front office solo personale gentile
18 dicembre 2010
Alle edizioni del percorso formativo hanno partecipato complessivamente 880 funzionari delle PA di 12 Regioni tra cui la Sicilia. Svolti stage presso: Comune di RE, l’Ao di Pd, il Comune di Mi, l’ACI e il Contact Center Linea Amica

Lombardo quater innesti la quarta
di Carlo Alberto Tregua | 09 ottobre 2010
Pa, infrastrutture, ambiente, territorio

Palermo - Pa insolventi e poca liquidità, il settore industriale cola a picco
di Luca Fornaro | 06 ottobre 2010
Con le istituzioni che non pagano i creditori la crisi si aggrava; l’opinione di Maniscalco (Assindustria). Si chiude un 2010 che ha visto solo parzialmente l’atteso rilancio economico

Province bocciate in trasparenza
di Alessandro Petralia | 06 ottobre 2010
Province. Monitoraggio sul web dei nove enti siciliani.
Dettato normativo. Sono nove le informazioni che il Decreto legislativo attuativo della “Legge Brunetta” impone di pubblicare indistintamente a tutte le pubbliche amministrazioni.
La realtà. Nel caso più virtuoso solo 4  dei 9 punti previsti sono stati rispettati. Nessuno ha pubblicato un Piano della trasparenza, mentre tutti hanno messo on line i curricula dei dirigenti.

Regionali, costano 18 volte i lombardi
di Lucia Russo | 01 settembre 2010
Sprechi. Spesa corrente senza freno.
Venti euro. La spesa pro capite per il personale della Regione Lombardia è la più bassa di tutta Italia: 20 €. La Regione meridionale più virtuosa è la Puglia: 55,4 € a carico di ogni abitante.
Trentino Alto Adige. Con 24,5 euro di spesa per abitante per il personale della Regione, il Trentino è l’unica regione a Statuto speciale tra le più virtuose

Lombardo scagionato ora, riforme e sviluppo
di Carlo Alberto Tregua | 31 agosto 2010
Piano infrastrutture e Pa efficiente

E-government 2012: la Sicilia comunica poco
di Valeria Nicolosi | 12 agosto 2010
Il piano del ministro Brunetta che mette insieme progetti di innovazione digitale per una Pa più efficiente e trasparente. Nello stand al Forum Pa 2010 il Friuli Venezia Giulia, invece, ha reso noti quattro progetti in corso

Pa non comunicano? Ecco gli ispettori
di Lucia Russo | 23 luglio 2010
Dati auto blu non invati entro il 28 luglio: Brunetta annuncia l’invio di lettere di richiamo dell’Ispettorato Funzione pubblica. Giunta del presidente Lombardo e Assemblea regionale siciliana nella lista degli inadempienti

L’Auto blu ci costa 100 € l’anno a testa
di Giovanna Naccari | 21 luglio 2010
Il prossimo 28 luglio il ministro per la Pubblica amministrazione Brunetta presenterà un aggioramento dei dati. Il Comune di Palermo ha 19 auto blu-blu e 6 auto blu in uso esclusivo tutte con autista

Programmazione e organizzazione
di Carlo Alberto Tregua | 21 luglio 2010
Enti pubblici, redigere il Piano industriale

Province, relazioni per pochi intimi
di Francesco Torre | 15 luglio 2010
Trasparenza. Attività amministrativa e scarsa comunicazione.
La legge. La materia è regolata dal D.lgs 267/2000 e dal Testo coordinato delle leggi regionali sull’ordinamento degli Enti locali: ogni sei mesi il presidente deve presentare un resoconto.
Tempi lunghi. Secondo le norme il Consiglio provinciale dovrebbe esprimere le proprie valutazioni entro dieci giorni dalla presentazione della relazione. Ma spesso non accade

Gli assessori regionali fuori dalle Cciaa
di Pierangelo Bonanno | 07 luglio 2010
Pubblicata sulla Gurs n. 30/2010 la legge regionale n. 13/2010 sulle incompatibilità con la carica di consigliere camerale. Si completa il riassetto del sistema camerale siciliano avviato con la legge regionale n. 4/2010

Al Fondo pensioni tre dirigenti
di Raffaella Pessina | 06 luglio 2010
Fulvio Bellomo, presidente, e due consiglieri di amministrazione: Bullara e Gallina. Pubblicati sulla Gurs n. 29/2010 i curricula ma in modo disomogeneo

Non culi sulle sedie ma rotaie e infrastrutture
di Carlo Alberto Tregua | 20 aprile 2010
Trasferire i dipendenti ad attività produttive

Addioburocrazia: in quattro mesi più di 100 segnalazioni in Sicilia
di Giuseppe Bellia | 12 gennaio 2010
Intervista al presidente di Confindustria giovani Sicilia su un’iniziativa che ha destato clamore e consensi. L’imprenditore deve avere il coraggio di denunciare i casi d’inefficienza nella P.a.

Crisi: il Pil siciliano cala (-1,1%)
di Lucia Russo | 28 ottobre 2009
Indagini. La composizione del Prodotto interno lordo
Servizi. In Sicilia arrivano al 78 per cento del Pil con una parte da leone della Pubblica amministrazione che incide per il 32 per cento mentre in Lombardia è al 20 per cento
In calo rispetto al 2007. Il Pil Sicilia rispetto al 2007 è diminuito dell’1,1 per cento ma rispetto alla media del Mezzogiorno del -1,4 per cento ha mostrato di tenere meglio.

Regione low cost e online per lo sviluppo
di Carlo Alberto Tregua | 09 ottobre 2009
Guerra alla carta e alla disorganizzazione

Istituti di credito “tiepidi”. Tre su nove disponibili
di Michele Giuliano | 30 settembre 2009
Poche le banche disposte ad acquisire i crediti delle imprese verso la Pa - Ma nessuno pubblicizza questa opportunità sul proprio sito

Banche sorde alle Pmi siciliane
di Dario Raffaele e Michele Giuliano | 30 settembre 2009
Pa e ritardi. Imprese soffocate e leggi non applicate.
4 miliardi di euro i crediti vantati dalle imprese siciliane nei confronti della Pa regionale e locale; 8 per cento gli interessi di mora previsti da d. lgs. 231/02 per il ritardo nei pagamenti; 320 milioni di euro gli interessi di mora maturati ogni anno; 30 giorni dalla data della fattura, il lasso di tempo entro il quale le Pa devono pagare i fornitori; tra 400 e 800 giorni il tempo impiegato per pagare i propri debiti dalla Pa siciliana

La Regione premia chi non fa. Il Famp 2009 da 44,5 mln €
di Lucia Russo | 29 settembre 2009
Privilegi per i dipendenti della Regione siciliana.
Accordo. Tra l’Aran Sicilia e le Organizzazioni sindacali l’accordo per l’impiego del Famp 2009 raggiunto il 21 settembre scorso si applica anche ai dipendenti a tempo determinato.
Ccrl inapplicato. Non c’è ombra di attuazione dell’art. 88: “corrispondere compensi correlati al merito, all’impegno ed alla qualità della prestazione individuale in modo selettivo”.

Pa, 450 giorni per saldare i debiti
di Dario Raffaele e Michele Giuliano | 14 agosto 2009
Pa e debiti. I crediti non riscossi affossano le imprese.
Ultimi. Le pubbliche amministrazioni siciliane sono le più cattive pagatrici d’Italia: sono infatti in cima alla classifica stilata da confindustria nazionale tra le Regioni con i ritardi superiori ai 30 giorni.
Soluzione. La Regione dovrebbe stipulare convenzioni con banche per la cessione dei crediti pro-soluto. Queste non applicherebbero commissioni ma avrebbero il diritto di applicare ai crediti acquistati gli interessi di mora

160 incompiute, miliardi bruciati
di Rosario Battiato | 11 agosto 2009
Lo spreco. Lungo elenco dei progetti mai portati a termine.
Gli studi. Una relazione del procuratore generale antimafia e una ricerca di artisti stimano in 160 le costruzioni mai portate a compimento nell’Isola, su un totale di 360 in Italia.
I dettagli. Nell’elenco si scorge di tutto, persino un campo di polo (calcio a cavallo in voga in Gran Bretagna e Argentina) da 20 mila posti a Giarre, centro etneo che conta 20 mila abitanti.

Qualità servizi pubblici sotto la media
di Maria Francesca Fisichella | 24 luglio 2009
Secondo il Rapporto Svimez 2009 tra le linee di intervento per lo sviluppo urge la riforma della pubblica amministrazione. Distribuzione dell’acqua, servizi ospedalieri, raccolta rifiuti, energia elettrica i peggiori in Sicilia

Comuni poveri ma consulenti ricchi
di Francesco Torre | 26 giugno 2009
Pa siciliana. Gli incarichi esterni degli enti locali.
Paradosso. I Comuni piangono miseria ma impegnano milioni di euro per gli esperti esterni, dietro i quali si celano spesso “amici degli amici”  e interessi clientelari.
I dati. Gli enti sono tenuti a comunicare al Governo ruoli e importi assegnati. La pubblicazione avviene poi sul sito del ministero della Pubblica amministrazione e dell’innovazione.

Dialogo Pa-cittadino ancora lontano
di Maria Francesca Fisichella | 19 maggio 2009
Addivenire, alienazione, all’uopo, avocazione, compulsare, satisfare: solo alcuni esempi di burocratese puro. Periodi brevi, termini limpidi, affermazioni nette sarebbero preferibili nei bollettini ufficiali
Appalti pubblici, le imprese affogano
di Michele Giuliano | 13 maggio 2009
Opere e Pa. Quando la burocrazia frena lo sviluppo.
Filca-Cisl. In Sicilia gli appalti sono scesi dal miliardo e 270 milioni di euro del 2007 ai 652 milioni e 857 mila euro del 2008 con un decremento di quasi la metà, pari al 48,59 per cento.
Pubblica amministrazione. Al Nord, soprattutto in Lombardia, sono numerose le iniziative di sostegno della pubblica amministrazione a favore delle grandi opere.
La Pa paga dopo 400 giorni
di Michele Giuliano | 08 maggio 2009
10 proposte per fare ripartire la Sicilia: terza puntata.
Ultimi. La Sicilia è l’ultima regione in Europa per i ritardi dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni. La media italiana è di 138 giorni, quella europea di 68. Nell’Isola, punte di 800 giorni.
Contromisure. La Commissione Ue ha emanato una direttiva con la quale si propone d’imporre alle Pa di onorare i debiti entro 30 giorni, pena il pagamento d’interessi del 5% sull’importo dovuto.
Urp Regione, solo metà risponde alle mail
di Giovanna Naccari | 28 marzo 2009
P.A. digitale. Il dialogo con i cittadini via web stenta a partire.
La situazione attuale. I privati possono interloquire con l’amministrazione attraverso email ordinarie tradizionali e, quindi, senza gli effetti giuridici propri della posta certificata.
Ddl Ilarda. Prevede la possibilità di presentare le istanze alla P.A. via email allegando copia di un documento di riconoscimento e anche di ricevere certificati per posta elettronica.
La Pa utilizzata per clienti e ammortizzatori
di Carlo Alberto Tregua | 28 marzo 2009
Occorrono le manette ai fannulloni
I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Sicilia
Lavoro
Ars
Catania
Turismo
Regione Siciliana
Elezioni
Economia
Incendi
Forestali
Rosario Crocetta
Bilancio
Edilizia
Formazione
Giovanni Ardizzone

Tutti i temi trattati