Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
Servizi Idrici
Servizi idrici all'ultima goccia, Palermo rischia di restare all'asciutto
di Redazione | 10 febbraio 2014
Problemi finanziari potrebbero far scattare già da venerdì prossimo lo stopo all'erogazione di acqua per 500 mila cittadini della provincia di Palermo. A rischio oltre un centinaio di impianti di depurazione e di sollevamento dei liquami. Le ragioni di Crocetta.

Acqua del sindaco poco gradita
22 marzo 2011
Istat: aumentano i consumi dal rubinetto ma in sicilia c’è molta diffidenza nel berla. Il 64,2% preferisce farne a meno. Nessuno in Italia così diffidente

Acqua, un servizio da migliorare altrimenti i costi non si giustificano
di Rosario Battiato | 31 dicembre 2010
Le tariffe nell’Isola sono basse rispetto al Nord, anche se Palermo, Catania e Messina sono più care di Roma, Milano e Napoli. Il 2010 sarà ricordato per la messa in liquidazione di Aps (Acque potabili siciliane)

Gestione servizio idrico integrato a Palermo, ottobre è il mese delle scelte economiche
di Salvatore Gabriele La Spisa | 23 ottobre 2010
Diverse riunioni, finora interlocutorie, fra gli attori istituzionali chiamati a vagliare la politica economica del Sii. Dopo la volontà di porre in liquidazione Acque potabili siciliane si teme il ritocco delle tariffe

Ato idrici, la Sicilia si conferma prima negli oneri di gestione
di Rosario Battiato | 28 settembre 2010
Gli ultimi dati del rapporto Blue Book, redatto da Anea e Utilitas, sul mondo dell’acqua in Italia. Gli ambiti dell’Isola spendono oltre il 42% per il personale, quelli lombardi il 22%

Dal vulcano a Castellaccio sono tanti i bacini malati
di Rosario Battiato | 13 agosto 2010
L’indagine riportata nel Piano di gestione del distretto idrografico siciliano. Dagli organismi regionali ai comuni, responsabilità spalmate

Servizi idrici: Lombardo vuole lÂ’Authority
di Marina Pupella | 02 luglio 2010
A Palazzo dei Normanni convegno di Confindustria Anfida, Federgestori Sicilia e Federutilty sul “Servizio idrico integrato” siciliano. Obiettivo: tariffe ragionevoli e servizi di qualità. Intervenire anche sulle gravi carenze infrastrutturali

Acque minerali: concessioni troppo basse
30 giugno 2010
L’Acqua Geraci attende l’autorizzazione dell’assessorato all’Energia e dell’Autorità Mineraria per utilizzare altre sorgenti. La Sicilia non ha ancora adeguato le tariffe e fa pagare solo 11 euro per ettaro di superficie concessa

Acqua pubblica, passaggio non semplice
di Luca Salici | 28 maggio 2010
In Finanziaria regionale l’articolo sul ritorno alla gestione precedente. Alcuni punti sono stati bocciati dal commissario dello Stato. Il nuovo assetto dev’essere definito per concretizzare la volontà dell’Ars, mentre servono investimenti

Servizio integrato, Enna tra le più care d’Europa
di Rosario Battiato | 23 aprile 2010
Uno studio annuale certifica il capoluogo nella classifica dei primi 40. La spesa media è di 321,69 €. Il costo è di 1,61 €/m3

Ato, quanto ci costano. Sono tra i più cari d’Italia
di Rosario Battiato | 23 aprile 2010
Nell’Isola il record di personale assunto a tempo determinato. Impiegati, dirigenti e componenti dei Cda: mosaico di spese

Ato idriche, depurare i costi inutili
di Rosario Battiato | 23 aprile 2010
Servizi. La distribuzione dell’acqua nell’Isola.
La riforma. Dopo le Ato rifiuti, in Sicilia un’altra riforma potrebbe presto toccare gli Ambiti territoriali che gestiscono i servizi idrici. Qui l’acqua continua ad accusare i soliti problemi di dispersione.
I numeri. Secondo l’Istat, per ogni 100 litri di acqua erogata se ne prelevano 155 litri. La situazione è leggermente migliorata rispetto al passato. Ora arriveranno i fondi europei per rifare le condotte.

Acqua siciliana tra i disservizi e i vari emungitori privati
di Rosario Battiato | 27 marzo 2010
L’acqua del sindaco non è ancora h24 ovunque, così gli imbottigliatori puntano sul mercato dell’Isola. Da noi concessionari privilegiati rispetto ad altre regioni: pagano 11 euro per ettaro

"Acqua del sindaco", i siciliani non si fidano
di Rosario Battiato | 19 marzo 2010
Secondo Legambiente e Federutility sono migliaia i controlli effettuati ogni anno ma i residenti restano diffidenti. La scelta, secondo gli esperti, sarebbe riconducibile a fattori di gusto piuttosto che di salubrità

“Acqua, un controllo codificato delle procedure contro la mafia”
di Rosario Battiato | 23 febbraio 2010
L’assessore regionale all’Energia ha ereditato le competenze dall’Agenzia regionale alle acque e rifiuti. Russo: evidenza pubblica, trasparenza e programmazione contro le infiltrazioni

Fatti gli investimenti ma non sono sufficienti
di Rosario Battiato | 19 febbraio 2010
Gli ultimi dati Istat: la dispersione totale nell’Isola è pari al 55%. Il rapporto tra immesso ed erogato è 7 punti sotto la media

Le multinazionali avanzano. I problemi restano
di Rosario Battiato | 19 febbraio 2010
Nell’Isola da anni presenti colossi mondiali della gestione idrica. I gestori lamentano lo stato insufficiente delle infrastrutture

LÂ’acqua siciliana non cambia sapore
di Rosario Battiato | 19 febbraio 2010
Acqua. Analisi sulla gestione della risorsa in Sicilia.
La gestione. In alcune province dell’Isola, ottemperando alle direttive europee, nell’ambito della privatizzazione dei servizi, anche la gestione idrica è passata in parte alle società del settore.
La realtà. A fronte dell’aumento delle bollette per sopperire ai necessari investimenti fatti o da attuare, non si registrano sostanziali miglioramenti nel servizio. E la Regione non esercita controlli a sufficienza.

Acqua: Comuni senza depuratore, devono rimborsare il cittadino
di Elisa Latella | 02 febbraio 2010
Una sentenza della Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo l'art. 14, co. 1, della legge n. 36/1994. Si devono restituire le tariffe pagate per la depurazione in assenza del servizio

Palermo - Ato idrico: dopo i molti disservizi adesso si passa alle azioni legali
di Luca Insalaco | 09 gennaio 2010
Il clima idilliaco della conferenza di presentazione dello scorso luglio è solo un lontano ricordo. Si complicano i rapporti tra Ato e Acque potabili siciliane, vicinissimi allo scontro

Caltanissetta - Per i gelesi feste all’asciutto, l’acqua ogni ora è un sogno
di Liliana Blanco | 06 gennaio 2010
Caltaqua sostiene di espletare il servizio come da accordi e che i problemi dipendono da altre cause. Le difficoltà sono state riscontrate soprattutto nel quartiere Caposoprano

Palermo - Acque torbide nel palermitano, caos sul servizio idrico integrato
di Luca Insalaco | 29 dicembre 2009
Le anomalie nelle bollette non si limitano ai consumi. Fatturata anche la tariffa di depurazione. I disagi, nelle scorse settimane, si sono estesi a macchia d’olio nel territorio

Invasi, scartamento ridotto e nellÂ’Isola continua la sete
di Rosario Battiato | 17 dicembre 2009
Le dighe potrebbero soddisfare il fabbisogno siciliano, ma non è così. Incapacità e mala gestione ne bloccano il funzionamento

Depurazione, a rischio turismo e ambiente
di Rosario Battiato | 17 dicembre 2009
Palermo la peggiore d’Italia per effettiva capacità depurativa. L’allarme nell’Ato di Catania: chiesti urgenti interventi

Invasi. Sicilacque non ha risolto i problemi di gestione
di Rosario Battiato | 17 dicembre 2009
Acqua: poca, cara e sporca
di Rosario Battiato | 17 dicembre 2009
Consumo. Gestione idrica, Sicilia lontana dagli standard.
La fotografia. La Sicilia è lontana dagli obiettivi da raggiungere entro il 2013, primo fra tutti una dispersione di rete pari al 25%. Le due grandi città sono quelle più in difficoltà, soffre il loro sistema di depurazione.
Il futuro. I gestori promettono investimenti per sanare una difficile situazione. I rincari sulle bollette appaiono inevitabili, con buona pace della privatizzazione o meno degli ambiti territoriali ottimali.

Le associazioni danno battaglia politica e legale
di Rosario Battiato | 01 dicembre 2009
Importante il supporto di personalità politiche come Crocetta e Lumia. “Il gestore avrà costi molto più alti di quello pubblico”

La posizione Pdl: “Necessità dettate dall’Ue”
di Rosario Battiato | 01 dicembre 2009
Le reti idriche siciliane fanno gola
di Rosario Battiato | 01 dicembre 2009
Consumo. La gestione idrica nello scenario siciliano.
Il decreto. La Camera dei deputati ha approvato la legge che recepisce una direttiva europea sui servizi pubblici. Uno degli articoli riguarda la regolarizzazione delle partecipate pubbliche.
La conseguenza. Tutti i servizi in house cessano il 31 dicembre 2011, compresi quelli dell’acqua: parte delle Spa che gestiscono i servizi idrici dovranno essere in quota a società private.

La Regione sulle grandi derivazioni idriche
di Cettina Mannino | 10 novembre 2009
Accordo trovato tra Stato e Regione: la Sicilia potrà introitare canoni demaniali fino ad ora incassati dallo Stato. Transiteranno le competenze sul rilascio delle concessioni e sull’incasso dei relativi oneri concessori

Tariffe dell’“acqua del sindaco”. Le città siciliane a metà strada
di Rosario Battiato | 06 ottobre 2009
Per gusto e salubrità le risorse idriche che sgorgano dai rubinetti sono assolutamente accettabili. Palermo più cara di Catania: bollette da 246 euro contro 198 per 200 metri cubi

Acqua cara, servizi inefficienti
di Rosario Battiato | 29 agosto 2009
Consumo. Servizi idrici nell’Isola confronto costi-qualità.
La gestione. Il sistema delle Ato idriche perde fascino: in Sicilia l’acqua costa 1,36 al metro cubo, contro lo 0,92 applicato in Lombardia. Eppure, molto spesso il servizio lascia desiderare.
La situazione. Soprattutto nelle grandi città la depurazione continua a servire una netta minoranza della popolazione, ma la voce in bolletta compare a tutti i destinatari.

I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Sicilia
Migranti
Catania
Diciotti
Salvini
Lavoro
Regione Siciliana
Palermo
Formazione
Rifiuti
Ars
Scuola
Turismo
Di Maio
Infrastrutture

Tutti i temi trattati