Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
Sprechi
Partecipate: con i dipendenti si potrebbe riempire una città
di Redazione | 09 novembre 2017
In 25.660 lavorano nelle società controllate dai Comuni. Assunti rigorosamente senza concorsi pubblici, sono il serbatoio di voti di molti politici. Domani l'inchiesta sul QdS in edicola. 

Via le partecipate, sì all'efficienza
di Serena Giovanna Grasso | 27 novembre 2015
In Sicilia una media di 109 dipendenti per ogni azienda pubblica, mentre in Lombardia sono appena 63. Servizi ai cittadini scadenti e bilanci in rosso: si trasformino in Dipartimenti

Partecipate Regione siciliana fuori controllo
di Giovanna Naccari | 13 ottobre 2015
Perdite di 75 milioni in 4 anni, un miliardo di spesa per il personale e compensi non dovuti dal 2012 a cda e revisori. Corte Conti: “Non hanno mai inviato documenti e relazioni alla Ragioneria generale”

Partecipate, al Sud le perdite superano gli utili
di Fallico Rossella | 19 settembre 2015
Approfondimento dei dati di luglio della Corte dei Conti nazionale, con un occhio alla Sicilia a confronto con le altre regioni. Qui il peso del personale sui costi fissi è molto più elevato rispetto alle società non interamente controllate

Partecipate senza onorabilità
di Federico Arcidiacono | 09 settembre 2015
Applicare in Sicilia la direttiva Saccomanni per le aziende di Stato rafforzando le responsabilità degli amministratori. Conti in rosso, eccesso di personale, Cda strapagati e servizi scadenti

I regionali costano più di 2 miliardi
di Liliana Rosano | 29 luglio 2015
938,5 mln il personale interno ed esternalizzato, 608 mln i pensionati, 275 mln i forestali e 272 i dipendenti partecipate. Corte dei Conti: “Modellare dirigenti e dipendenti al fabbisogno professionale”
 

Luca Zaia attacca la Sicilia degli sprechi
di Raffaella Pessina | 28 luglio 2015
Il presidente della Regione Veneto: "500 milioni per coprire buchi, a noi 2 miseri milioni". Al centro della polemica gli aiuti dal governo Renzi

Nel 2015 tagliare sprechi e spendere i fondi Ue
di Raffaella Pessina | 30 agosto 2014
L'assessore regionale all'Economia ha trasmesso la circolare con il "bozzone". Sottosegretario Delrio: "Agenzia Coesione per aiutare le regioni"

Sprechi regionali, Sicilia al primo posto
di Antonio Leo | 21 marzo 2014
Rapporto Confcommercio su dati Istat: nell'Isola le spese regionali in eccesso ammontano a quasi 14 miliardi di euro, mentre in Lombardia stanno a zero. Ciononostante i servizi di cui godono i siciliani sono inferiori del 60% a quelli dei lombardi

L'Ars approva il bilancio, ma respinge i tagli chiesti dai grillini
di Redazione | 08 gennaio 2014
Sede Ue, così la Sicilia butta un milione l'anno
di Redazione | 07 gennaio 2014
Nello Musumeci accusa Crocetta: "L'ufficio di rappresentanza della Regione a Bruxelles è uno spreco. Va venduto". I dipendenti sarebbero passati da 2 a 16 e intanto è stata inviata un'auto blu nella Capitale dell'Unione, ferma però ai "box".

Ars, tagli alla spesa? Manco per sogno, ecco le colf
di Redazione | 03 gennaio 2014
La norma che ha ridotto il budget per i collaboratori ha previsto un regime transitorio, fino al 2017, per i contratti vigenti al 31 dicembre. E' scattata così la corsa per evitare di perdere il contributo di 3.180 euro. 
 
 
 

Comuni, stipendifici improduttivi
di Alessandro Accardo Palumbo | 24 luglio 2013
La spesa per il personale assorbe il 38 per cento delle spese correnti. Agli investimenti solo le briciole (11 per cento). La Corte dei Conti boccia la gestione delle amministrazioni siciliane

Il lato oscuro delle partecipate
di Roberto Quartarone | 15 agosto 2012
Sprechi. Partecipate regionali, più perdite che altro.
54 totali. 34 le società cui la Regione partecipa direttamente, tra cui sette al cento per cento. A queste si sommano le 20 controllate indirettamente per un totale di 54. 
“Palude senza fondo, che assorbe, senza l’argine di efficaci controlli, i soldi degli ignari contribuenti, foraggiando una pletora di amministratori, di controllori e di consulenti” afferma Coppola
 
 

Il rimedio contro gli sprechi della Pa non potrà più essere ignorato
di Patrizia Penna | 15 agosto 2012
Al momento risultano attive ventitré convenzioni con fornitori che offrono beni e servizi al migliore prezzo di mercato. Grazie al metodo Consip possibile l’acquisto di forniture pubbliche senza gare d’appalto

LÂ’Ue dice basta a 12 anni di sprechi
di Dario Raffaele | 20 luglio 2012
Economia. Mancato sviluppo e incapacità gestionale
Por 2000-06. Corte dei Conti: “L’elevato numero dei progetti finanziati (9.454) ha portato ad una polverizzazione degli interventi e ha determinato finanziamenti “a pioggia” e dispersione delle risorse”
Regione lumaca. I quattro centri di spesa (Programmazione, Formazione, Risorse agricole, Pesca) hanno certificato l’uso del 19,4% delle risorse 2007-13 loro riservate, 12% considerando i FAS

Spesa pubblica: conto più caro nell’Isola
di Maria Francesca Fisichella | 03 luglio 2012
“Dinamica, struttura e criteri di governo della spesa pubblica” dal 1951 al 2010, messo a punto nei mesi scorsi dal ministro Giarda. Per difesa, sicurezza, sanità, istruzione, protezione civile 5.620 € pro capite l’anno in Sicilia

Per lÂ’apparato spreco di 700 milioni di euro
di Massimo Mobilia | 20 giugno 2012
Sprechi. 80 consulenti, 1 ogni 23 dirigenti.
1 ogni 15 dirigenti. In Lombardia non solo hanno 217 dirigenti, 1.603 in meno rispetto alla Sicilia, ma ha anche solo un consulente ogni 15 dirigenti.
“Esperti per nominare altri esperti”. Paradossale al dipartimento Energia la nomina di esterni, con compenso di 3.790 €, per vagliare dei curricula.

La Regione siciliana non taglia. 70 milioni in fumo
di Antonio Leo | 26 maggio 2012
Costi politici. I Consigli comunali più affollati d’Italia.
L’armata brancaleone. Sono stati appena eletti 845 amministratori locali in più rispetto a quelli che avrebbe previsto la normativa statale, rimasta lettera morta nell’Isola.
I numeri degli sprechi. A Palermo hanno conquistato una poltrona 50 consiglieri anzichè 40. L’aula di Palazzo delle Lapidi sarà più affollata persino di quelle di Roma e Milano.

16,6 milioni di euro incassati dai partiti
di Pierangelo Bonanno | 10 maggio 2012
Sprechi. Finanziamenti mascherati sotto forma di rimborsi.
1 euro per ogni iscritto nelle liste elettorali. Non esiste alcun effettiva compensazione tra quanto speso dal partito per le elezioni regionali e quanto poi rimborsato dallo Stato.
Delibere annuali. Gli importi vengono erogati per ogni anno di legislatura in base a una delibera del presidente della Camera dei Deputati, anche per frazione di anno.

Alla Regione si agisce nel lusso
di Massimo Mobilia | 06 ottobre 2011
Sprechi. Abuso di beni e servizi la storia continua
Tg 1. A gennaio scorso il Tg 1 e “Il Giornale” hanno richiamato l’inchiesta del “Quotidiano di Sicilia” sulle spese pazze 2010 della Regione Siciliana, pubblicate in Gazzetta ufficiale
Nulla cambia. Nel 2010, la relazione della Commissione per l’attuazione del federalismo mostra che rispetto al 2009 non è stato fatto alcun risparmio, non solo dalla Sicilia ma da tutte le Regioni

Regione Sicilia, culla dei dirigenti
di Giovanna Naccari e Lucia Russo | 03 agosto 2011
Sprechi. L’esercito dei duemila dirigenti regionali.
Sicilia, Piemonte, Lombardia. Pil pro capite Sicilia sotto quello piemontese di 10 mila € e di 14.734 € rispetto a quello lombardo ma la spesa per stipendi dei ns dirigenti regionali è 10 volte di più.
Rapporto dg/dirigenti. In media ogni direttore generale è a capo di 62,5 dirigenti, mentre in Piemonte ogni direttore può contare su 10,4 dirigenti, in Lombardia su 4,2

La spesa corrente si mangia i turisti
di Massimo Mobilia | 29 luglio 2011
Turismo. Sprechi e investimenti dal rendiconto del 2010.
Crisi del settore. Il turismo siciliano già in crisi non ha potuto che rimandare la ripresa a tempi migliori perdendo, tra 2009 e 2010, circa 200 mila arrivi stranieri, che in termini di introiti significano circa 90 mln di euro.
Turismo interno. Sul fronte dei movimenti nazionali nel 2010 la Sicilia è stata scelta dal 6,3% degli italiani, ottava destinazione tra le regioni in una classifica che vede in testa Toscana (11,2%).

Regione, tagliare subito 3,6 miliardi di euro
di Lucia Russo | 21 luglio 2011
Buon senso. Dire basta a privilegi e sprechi.
AL PRESIDENTE CASCIO: programmare un intervento per tagliare all’Ars 101 milioni, con una legge ordinaria che abroghi la lr 44/1965 (l’equiparazione al Senato) perchè l’Assemblea diventi “normale”.
AL PRESIDENTE LOMBARDO: presentare al Parlamento un ddl per creare i liberi Consorzi di Comuni abrogando la lr 9/1986. Ridurre ora indennità sue e degli assessori.

Province: 550 milioni di euro al vento
di Stefania Zaccaria | 20 luglio 2011
Enti locali. Gli inutili apparati creati dalla Lr 9/86.
Nel capoluogo. Palermo spicca per le alte spese correnti che superano i 116 mln € a fronte di soli 13 mln di investimenti realizzati nel 2010: l’89% in meno rispetto all’anno precedente.
Le promesse di Armao. L’assessore regionale all’Economia ha annunciato drastici provvedimenti per ridurre la spesa: tra questi, la rimodulazione delle Province di Palermo, Catania e Messina.

Regionali: troppi, improduttivi e cari
di Giovanna Naccari | 05 luglio 2011
Soldi sprecati. Con nuova pianta organica + 45% di personale.
Disastro annunciato. La Corte dei Conti ha segnalato nei precedenti referti come “le misure volte al contenimento dei costi non apparissero idonee al conseguimento di risparmi di spesa”.
Alla Regione 1 dirigente ogni 5,7 dipendenti. “Mentre negli stessi Comuni capoluogo della Sicilia il rapporto medio è di un dirigente ogni 69 dipendenti” sottolinea il procuratore generale Coppola.

La Regione mantiene i pensionati
di Lucia Russo | 29 giugno 2011
Sprechi. La pensione dei regionali in salsa tutta siciliana.
8 milioni di euro. Il costo annuale del Fondo Pensioni Sicilia, gestito da dipendenti a carico della Regione, in locali con sistemi informativi e organizzazione sempre della Regione.
Baby pensionati. 121 dipendenti andati in pensione anticipatamente nel 2004; 138 nel 2005, 125 nel 2006, 165 nel 2007, 196 nel 2008 e 230 nel 2009. In totale circa mille.

La Regione taglia solo lo sviluppo
di Lucia Russo e Michele Giuliano | 10 giugno 2011
Sprechi. Costi della politica la Sicilia dei primati.
Un esercito di consiglieri. Secondo i dati forniti dal ministero per la Semplificazione, in Sicilia ci sarebbero 120.490 consiglieri comunali, 3.246 provinciali, 35.254 assessori comunali e altri 858 provinciali.
Mancati Tagli. La circolare n. 1/2011 dell’assessore Chinnici ha stabilito che le disposizioni per le riduzioni delle indennità di sindaci, presidenti di Provincia, assessori e consiglieri in Sicilia non si applicano.

Assessori più ricchi dei ministri
di Massimo Mobilia | 08 giugno 2011
Sprechi. “Intoccabili” alcune voci della spesa corrente.
13 gennaio 2011. Il presidente Lombardo alla presentazione di un libro: “Occorre ridurre le indennità di carica e non solo, anche la mia, e ci stiamo lavorando”.
30 aprile 2011. Approvato il Bilancio preventivo della Regione, anno 2011, per le indennità dei 12 assessori e del presidente stanziati 2,9 milioni di euro, ovvero 875 mila euro in più del 2010.

La Regione spreca ma non investe
di Maria Rosaria Minà | 22 aprile 2011
Contraddizioni. La Regione non spende per gli investimenti.
100 mila posti di lavoro persi. Dieci miliardi non investiti significa non aver attivato posti di lavoro per almeno 100 mila persone, che in una Regione con il 15% di disoccupati è un controsenso.
14,2 per cento. In genere di tutte le somme stanziate in bilancio per investimenti viene speso solo il 14,2 per cento, ovvero solo 2 miliardi sui circa 14 a disposizione nel 2010.

Spese legali, pulizie dei locali, viaggi, auto tutti gli sprechi che si potrebbero tagliare
di Massimo Mobilia | 16 aprile 2011
Alla Regione non tornano i conti per il preventivo 2011 ma nel 2010 Presidenza, Autonomie locali e Salute hanno sperperato milioni. 2 mln € per avvocati e giudizi e 613 mila € a imprese del pulito malgrado i 10,3 mln € alla Multiservizi

Regione: arredi dÂ’oro e regali di lusso
di Massimo Mobilia | 02 aprile 2011
Sperperi. La Regione “nababba” spreca i soldi dei siciliani.
Sedie e poggiapiedi ergonomici. Undici mila euro spesi per 12 sedie ergonomiche a 500 € l’una e 50 poggiapiedi a 102 € l’uno, tra i più costosi attualmente sul mercato.
Climatizzatori super. In media un climatizzatore acquistato dalla Regione costa 2.300 €, considerato che per comprarne 10 l’anno scorso la Regione ha speso 23 mila €.

Spese pazze della Regione: dal QdS al Giornale e al Tg1
di Lucia Russo | 15 gennaio 2011
È ora di fermare gli sprechi, le norme di legge e le circolari regionali ci sono. Alla tv nazionale però i dati snocciolati senza citare la nostra inchiesta

Messina - Il Comune molla due partecipate troppi sprechi e nessun risultato
di Francesco Torre | 18 dicembre 2010
Lo stesso non si può dire per la Provincia, nonostante le promesse fatte dall’assessore Bisignano. Dopo i richiami della Corte dei conti, l’addio a Sogepat e Nettuno Spa

La Regione spreca 2,9 miliardi di euro
di Lucia Russo | 15 settembre 2010
Tagli possibili. Le istituzioni regionali da mettere a dieta.
Regionali privilegiati. In virtù dei contratti Aran Sicilia, in media lo stipendio di un dipendente regionale siciliano è 20 mila € più caro del dipendente della Lombardia.
Assessori-deputati. Agli assessori-deputati siciliani vanno 56 mila € l’anno di indennità assessoriale, agli assessori-consiglieri regionali lombardi, invece, vanno 28 mila euro ciascuno

Gestire insieme i servizi e recuperare lÂ’evasione fiscale le vie possibili per evitare sforamenti e mancati introiti
di Alessandro Petralia | 14 settembre 2010
Le prescrizioni normative saranno avvertite maggiormente al Sud. La novità di quest’anno è un Patto più cogente e restrittivo del passato. Cuzzola, esperto di tematiche contabili e consulente dei Comuni: “Anticipati i dettami della Carta delle autonomie”

Sindaci, ora chi spreca è perduto
di Alessandro Petralia | 14 settembre 2010
Enti locali. Le finanze pubbliche e il Patto di stabilità.
Meno fondi per tutti. Tra il 2011 e il 2012 il Governo centrale ridurrà i trasferimenti di 4 mld €. Saranno “dolori” per i Comuni, che dovranno congelare la spesa secondo parametri molto rigidi.
Stop agli sprechi. Stipendi, nuove assunzioni, società partecipate, gettoni di presenza, autovetture, rimborsi spese, sponsor: molteplici i fronti di spesa su cui si dovrà tirare il freno.

Ventuno consulenze sono conferite da dirigenti di dipartimenti di cui dodici dal dipartimento Interventi infrastrutturali
di Massimo Mobilia | 29 giugno 2010
Non bastano più di duemila dirigenti alla Regione

Errori negli elenchi pubblicati sul sito internet della Regione
di Massimo Mobilia | 29 giugno 2010
Per le Regioni a Statuto speciale non ci sono sanzioni dallo Stato per violazione delle norme sulla trasparenza
di Massimo Mobilia | 29 giugno 2010
Stipendi dei dirigenti non ancora on line

Regione: 99 consulenze nel 2010 per una spesa fino a 2,5 milioni di euro
di Massimo Mobilia | 29 giugno 2010
Sprechi. La spesa degli apparati pesa sul bilancio.
Un dirigente ogni 8 dipendenti. Alla Regione siciliana un dirigente ogni otto dipendenti contro uno ogni 15 dipendenti alla Regione Lombardia.
In Lombardia. Alla Regione Lombardia 19 consulenze nel 2010 per un mln € di spesa, eppure hanno solo 207 dirigenti, uno ogni 16 dipendenti

Al cda di nove componenti più di 160 mila euro annui
di Carmelo Lazzaro Danzuso | 26 giugno 2010
Oltre al compenso mensile, è corrisposto anche un gettone di presenza. Le riunioni si svolgono, in media, una volta a settimana

I sindaci piangono, lÂ’Ages ingrassa
di Carmelo Lazzaro Danzuso | 26 giugno 2010
Ages. Gli sprechi nascosti e i tagli possibili.
Funzioni. Cura l’accesso alla carriera, provvede alla tenuta dell’Albo dal quale i sindaci e i presidenti provinciali scelgono i segretari, sovrintende alle procedure di nomina degli stessi e altro.
L’origine. Un soggetto giuridico pubblico dotato di autonomia organizzativa, gestionale e contabile, sottoposto alla vigilanza del Ministero dell’Interno (come da legge n. 127/97).

Palermo - Come sprecare 66 milioni di euro per dare alla città servizi scadenti
di Luca Insalaco | 23 gennaio 2010
Il benchmarcking evidenzia le differenze fra i due Comuni. L’efficienza, in Sicilia, è lontana anni luce. Palermo-Genova: il confronto sulle spese per il personale dei due capoluoghi

Messina - Provincia, Mpa: un anno incerto. Da sfruttare le risorse dellÂ’ente
di Valeria Zingale | 16 gennaio 2010
Negli ultimi 15 anni appartamenti costati diversi milioni di euro sono rimasti inutilizzati. Il capogruppo in Consiglio, Cerreti, chiede chiarezza sulla gestione del patrimonio

Messina - Provincia, ricchi premi ai dirigenti. La produttività costa 700 mila euro
di Valeria Zingale | 10 dicembre 2009
L’opposizione insorge: “Con premi di risultato così alti l’ente dovrebbe funzionare perfettamente”. Il nucleo di valutazione è composto dagli stessi dirigenti, che giudicano sè stessi

Catania - Partecipate, eliminare gli sprechi, si comincia dalle manutenzioni
di Melania Tanteri | 31 ottobre 2009
Riorganizzazione senza aggravio dei costi. Il Piano deve essere affrontato in Consiglio comunale. Multiservizi, l’assessore Sicali: “Il nuovo contratto porterà visibili miglioramenti”

Acqua in Sicilia: si perde, ma costa
di Rosario Battiato | 29 maggio 2009
Servizi idrici: ecco come i cittadini pagano il sistema marcio.
La fotografia. Le ultime statistiche sul sistema idrico non cambiano lo stereotipo degli anni Sessanta: in Sicilia molta acqua preziosa continua a perdersi o ad evaporare nelle dighe senza allaccio
La classifica. Non solo. Perdiamo il confronto con il Nord su costi e tariffe applicate ai consumatori e ancor oggi la depurazione copre il 53% del territorio. Praticamente un record: siamo ultimi in tutto

Catania, dati allarmanti città “salvata” dal Governo
di Guido Luciani | 27 marzo 2009
Si prova a cambiare marcia: un’operazione difficilissima
A Palermo la stretta sulle aziende partecipate
di Guido Luciani | 27 marzo 2009
Un richiamo arrivato comunque dopo anni di conti in rosso
Miloro: “Così si arriverà al dissesto”
di Guido Luciani | 27 marzo 2009
I Comuni uccidono le imprese
di Guido Luciani | 27 marzo 2009
Gli sprechi. Le finanze disastrate degli enti locali siciliani.
Appello allo Stato. Catania ottiene 140 mln € di fondi Fas per ripianare i disavanzi di bilancio. A Palermo sono arrivati 80 mln € per poter pagare i debiti della municipalizzata Amia Spa.
Conseguenze. Chi fornisce servizi ai Comuni resta a bocca asciutta e non viene pagato anche per anni: è un trauma non indifferente per il sistema produttivo e del lavoro.
I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Sicilia
Catania
Lavoro
Regione Siciliana
Formazione
Migranti
Palermo
Rifiuti
Ars
Salvini
Turismo
Diciotti
Infrastrutture
Ponte Di Messina
Ponte Sullo Stretto

Tutti i temi trattati