Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twittergoogle qds rss qds

Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
Direttore Carlo Alberto Tregua
Terremoto
Dal 1974 ad oggi, l'evoluzione delle norme antisimiche in Italia
di Bartolomeo Buscema | 05 settembre 2014
Uno sguardo a leggi, decreti e ordinanze adottate a vari livelli a scopo di prevenire il rischio latente. Il testo vigente risale al 2008: 428 pagine in cui sono contemplati aspetti tecnici

Una cartina per la pericolosità a breve termine del rischio sismico
di Rosario Battiato | 04 settembre 2014
L’Ingv lavora a uno strumento per la previsione probabilistica dei terremoti tramite googlemaps. L'appello degli scienziati: non mollare su prevenzione e messa in sicurezza

Catania - Prototipi Stm monitoreranno edifici di Comune di Catania
di Redazione | 24 giugno 2014
A siglarlo sono stati il sindaco Enzo Bianco ed il vice presidente esecutivo della Stm alla presenza dell'assessore alla Protezione Civile Luigi Bosco del direttore del sito di Catania della Stm Francesco Caizzone

L'Isola balla, le Istituzioni dormono
di Rosario Battiato | 17 giugno 2014
Terremoti: nel 2013 ne sono stati registrati 459, 6 dei quali con magnitudo pari o oltre 4. 7 costruzioni su 10 a rischio. Gabrielli: morti causati da edifici che crollano perché non in regola. L’Ars non legifera

Catania - Rischio sismico e immigrazione nodi urgenti da sciogliere
di Melania Tanteri | 27 maggio 2014
La visita del sottosegretario Delrio ha prodotto un’agenda di interventi per il Governo nazionale. Anche Città metropolitane e fondi strutturali al centro dell’asse “Catania-Roma”

Terremoti: prevenzione salvavita
di Rosario Battiato | 22 febbraio 2014
La Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua ha proposto a Istituzioni, Ordini professionali e istituti di credito un accordo per favorire la riqualificazione degli immobili privati. Ma non si fa nulla per limitare i possibili danni. Gli Enti locali sembra siano capaci di muoversi soltanto dopo il verificarsi di qualche evento calamitoso

La cura di Franco Gabrielli contro le calamità naturali
di Rosario Battiato | 12 febbraio 2014
Il capo della Protezione civile sottolinea l’importanza di alcune battaglie portate avanti dal QdS negli ultimi mesi. “Blocco per dieci anni delle costruzioni, messa in sicurezza e assicurazione contro gli eventi”

Incubo sisma, Istituzioni dormono
di Rosario Battiato | 29 gennaio 2014
In aumento gli eventi di una certa intensità. Solo 190 Comuni su 390 dotati dei Piani di emergenza. Nelle Leggi di stabilità, nazionale e regionale, nessuno stanziamento specifico

Laboratorio all’avanguardia alla Kore di Enna
di Redazione | 09 ottobre 2013
Si occuperà dell'analisi dinamica in generale e in particolare dell'analisi di strutture civili sottoposte a sollecitazioni sismiche

Paura a Messina: terremoto di magnitudo 4.2
di Redazione | 16 agosto 2013
Attimi di terrore nella provincia peloritana, interessata da uno sciame sismico di media intensità. Al momento non risultano danni a cose e persone. Da registrare che un ricercatore statunitense, Luke Thomas, aveva preannunciato una forte scossa tra Catania e Messina dopo ferragosto.

Calamità, assicurazioni non rischiano
di Rosario Battiato | 13 agosto 2013
Danni per terremoti, frane, alluvioni: attualmente le compagnie non coprono i territori più esposti. In Sicilia, con 200 € per immobile una raccolta di 340 mln per coprirne 298

Ecobonus tra energia e lavori antisismici
di Rosario Battiato | 02 agosto 2013
Ampliata la detrazione anche agli interventi per il consolidamento antisismico. In Sicilia un patrimonio di 800mila immobili. Approvato alla Camera il cosiddetto ecobonus, entro domenica si attende il passaggio al Senato

La Sicilia snobba il terremoto
di Rosario Battiato | 23 maggio 2013
Entro il 2100 le probabilità del Big One superano il 99%. La Protezione civile stima almeno mezzo milione di morti. Solo dal 2008 l’obbligo delle costruzioni antisismiche. Immobili, tre quarti da rifare

Microzonazione sismica per edifici sicuri
di Rosario Battiato | 10 maggio 2013
Nei prossimi 150 anni la probabilità di un terremoto di magnitudo 7 in Sicilia supera il 99%. Ma l’Isola non è pronta. Accusa dei geologi: l’assenza di una delibera della giunta regionale blocca 1,4 mln utili allo scopo

Scosse al largo di Augusta, ansia dei residenti per il petrolchimico
di Giuseppe Solarino | 27 marzo 2013
L’ultimo sisma in ordine di tempo registrato giovedì scorso (magnitudo 3.4) e una domanda rimasta inevasa. Parisi (Legambiente): “Chi invoca l’adeguamento antisismico predica nel deserto”

L'Ars approvi la legge antisismica
di Rosario Battiato | 31 gennaio 2013
Nel XX secolo, 80mila morti in Sicilia a causa di terremoti. Il Big One (magnitudo 7.3) ne ammazzerà 2 mln. Oltre la metà delle abitazioni (1,3 mln) antecedenti alla prima normativa del 1971

Sicurezza per rilanciare il lavoro
di Rosario Battiato | 15 novembre 2012
In Sicilia 2,5 mln di immobili a rischio sismico e il 70% del territorio a rischio idrogeologico. Urgenti gli interventi. Istruzioni per un Patto Regione-banche da dieci miliardi, con 100mila occupati

10 milioni di euro per la ricostruzione post-terremoto del Belice
di Patrizia Penna | 15 novembre 2012
Il senatore della Lega Nord, Fabio Rizzi: “Vergognoso, già spesi ben 12 mila miliardi di lire”. Emendamento del senatore Giuseppe Marinello (Pdl) al Ddl Stabilità

“Impossibile prevedere i terremoti”
di Bartolomeo Buscema | 26 ottobre 2012
Etna e sismi: a colloquio con Stefano Gresta, presidente dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La stoccata: lo scienziato è colui che dichiara la percentuale di un possibile evento

Sisma, pericolo ma risorsa per l'Isola
di Rosario Battiato | 19 ottobre 2012
In Sicilia, oltre un milione di edifici è stato costruito prima della normativa antisismica nazionale del 1972. Intervenire prima dei morti e delle ricostruzioni che costano più della prevenzione

Per i terremotati emiliani fondi-record: 670 mln di euro
di Redazione | 20 settembre 2012
Si tratta del più alto stanziamento mai deciso dal Fondo di solidarietà Ue

Rischi naturali, si salvi chi può
di Rosario Battiato | 11 luglio 2012
Ambiente. Terremoti, frane, alluvioni e l’impatto antropologico.
Eventi. In questi giorni di caldissima estate è argomento lontano dai pensieri. Tuttavia, dall’autunno frane e alluvioni torneranno a fare paura in Sicilia, isola che convive con lo spettro del grande terremoto.
Danni. Gli ultimi dati Ispra danno l’idea di quanto successo negli ultimi anni. Tantissimi danni e vittime umane, con costi decisamente superiori a quanto possa ammontare una seria politica di prevenzione.

Rischio sismico sottovalutato in provincia di Agrigento
di Calogero Conigliaro | 27 giugno 2012
Solo 15 amministrazioni comunali su 43 hanno redatto tale stumento a tutela della collettività

L’industria retrocessa, il sisma che infierisce
di Redazione | 07 giugno 2012
Confindustria: l’Italia perde posizioni, scavalcata da India, Brasile e Corea Sud

Terremoto Emilia, uno stop di quattro mesi e l’impatto anche sul Pil
di Redazione | 31 maggio 2012
Le conseguenze economiche del terremoto secondo Confindustria

Nuove scosse sismiche, si aggrava l’emergenza
di Redazione | 30 maggio 2012
In Emilia l’epicentro e i danni maggiori. Bilancio provvisorio: 15 morti

Sapere convinvere con terremoti, eruzioni e altri eventi
di Redazione | 30 maggio 2012
I messaggi lanciati durante la presentazione della carta vulcano-tettonica in scala 1:100.000 dell’Etna, realizzata da Ingv e Centro aerospaziale tedesco. Mappa del vulcano senza segreti: ricostruito un modello digitale simile a quello utilizzato per la missione su Marte

“Terremoto nel Sud”, l’ora delle polemiche
di Rosario Battiato | 30 maggio 2012
Ieri nuove scosse sismiche hanno sconvolto l’Emilia: 15 morti e circa 6 mila sfollati. Attese altre onde telluriche. L’ingegnere sismico Martelli torna a chiarire: “Si tratta di esperimenti di previsione utili alla prevenzione”

“Segnali di un grande terremoto”
di Rosario Battiato | 25 maggio 2012
Ambiente. Il sisma in Emilia e i rischi in Sicilia.
I terremoti non si possono prevedere, ma “esperimenti di previsione” portati avanti da noti sismologi (non da tutti accettati) da mesi davano due importanti eventi proprio in Emilia e in un’area indefinita del Sud.
Studio. Esposto il 4 maggio in Commissione Grandi Rischi, lo studio lancia l’allarme su un’ampia zona. Uno degli algoritmi fa espressamente riferimento a Calabria e Sicilia.

Sicilia sul filo del rasoio sismico
di Rosario Battiato | 24 marzo 2012
Ambiente. Il rischio sismico in Sicilia e la mancata prevenzione.
Presente. Mancanza di fondi e priorità ad altre scelte politiche: sono i presupposti della mancanza di investimenti mirati nella prevenzione sismica in Sicilia, isola storicamente devastata da terremoti e maremoti.
Futuro. Dal terremoto del 1693 (zona orientale) a quelli del 1908 (Messina) e 1968 (Belìce), gli esperti ricordano che l’Isola sarà investita da un sisma di grande intensità. Conseguenze tanto ignote quanto tragiche.

Belice, i sindaci ribattono cassa: “Altri 450 mln per ricostruire”
di Rosario Battiato | 15 marzo 2012
A distanza di 44 anni dal terremoto che devastò l’area fra Trapani e Agrigento la ferita è ancora aperta. Confronto: spesi 6 mld contro i 14 di Friuli ‘76. Lì si contarono il triplo di morti e danni

“Sciami sismici? Non collegati”
di Antonio Gallitto | 22 novembre 2011
Tra scienza e paura, si torna a parlare di terremoti dopo le ultime leggere scosse in varie zone dell’Isola. Il geologo Stefano Catalano: “La questione dei segnali premonitori è controversa”

Impianti a rischio in zone sismiche. Lezione dalla tragedia giapponese
17 marzo 2011
Aree petrolchimiche come quella di Priolo non possono stare vicino alle faglie telluriche. Una follia installare anche un rigassificatore in una “bomba” ad effetto domino

Rischio tsunami, nel Mediterraneo sono pochi i sistemi di allarme
di Bartolomeo Buscema | 16 marzo 2011
Il confronto tra l’area del Pacifico circostante il Giappone e quanto potrebbe accadere in Sicilia. In un bacino relativamente piccolo brevi i tempi tra l’allerta e l’evento disastroso

Rischio sismico: gli edifici storici sono ancora troppo vulnerabili
di Bartolomeo Buscema | 15 marzo 2011
Il grande terremoto giapponese ha riportato l’attenzione sui pericoli a cui rimane esposta la Sicilia. Solo tra due mesi entreranno in vigore le norme per valutare la sicurezza dei siti

Il Mediterraneo sotto stress, è così da 100 milioni di anni
di Antonio Gallitto | 24 agosto 2010
La geologia spiega il terremoto di magnitudo 4.5 avvenuto una settimana fa al largo di Lipari. La zona in mezzo a due immense placche, il sisma è sempre dietro l’angolo

Eolie monitorate dopo il grande spavento
18 agosto 2010
Gli esperti: il terremoto di lunedì pomeriggio non è di origine vulcanica, ma potrebbe ripetersi in uguale intensità. A Lipari insediato un gruppo tecnico del dipartimento regionale della Protezione civile

Comprendere le aree sismiche attraverso la microzonizzazione
di Melania Tanteri | 08 luglio 2010
Uno strumento utile alle amministrazioni locali per individuare i rischi e fare prevenzione. Avviati studi in Sicilia, è la prima volta. Riguardano il versante est dell’Etna

Catania - Molti studi, ma zero interventi. Il rischio sismico è ancora alto
di Melania Tanteri | 06 maggio 2010
Negli ultimi 20 anni è stato fatto troppo poco per mettere in sicurezza gli edifici e le strutture urbane. Occorre salvaguardare in primo luogo le scuole e gli “edifici strategici”

Catania - Sulla prevenzione antisismica troppe le “distrazioni” in città
di Rosario Battiato | 28 gennaio 2010
Individuare aree libere per la raccolta e il primo ricovero degli abitanti in caso di calamità. Intervengono le associazioni e i consiglieri provinciali Tomarchio e Mingrino (Ci)

La Sicilia finge di scordare il Big One
di Rosario Battiato | 16 ottobre 2009
Territorio. Le misure per ridurre il rischio sismico.
Gli studi. La Sicilia, soprattutto lungo tutto il versante orientale, è ad alto rischio sismico. Per ordini di grandezze, il grande terremoto è previsto entro un periodo di 45-50 anni, ma il territorio è impreparato all’evento.
Le misure.
Gran parte delle misure di prevenzione è affidata a “linee guida” e “piani” sconosciuti alla popolazione. Il sisma in Abruzzo ha accelerato i controlli nelle strutture pubbliche. Nient’altro.

Big One: non ci resta che pregare
di Rosario Battiato | 16 settembre 2009
Territorio. Rischio sismico e prevenzione in Sicilia.
L’allarme. I terremoti non si possono prevedere, ma il Cnr avverte: “Entro 45 anni un sisma di grande intensità colpirà la Sicilia orientale”. La prevenzione non decolla, vistosi i ritardi.
L’edilizia. Quella pubblica è in affanno: la gran parte di scuole e ospedali non resisterebbe all’urto, persino le sale operative delle prefetture sarebbero seppellite in caso di “Big One”.

Terremoto e colata 2002, Regione e Cipe in aiuto
di Lucia Russo | 11 settembre 2009
Tredici i Comuni colpiti nella Sicilia orientale con i lavori in corso. Si pensa pure al recupero contributi indebitamente versati

Edifici e rischio sismico, norme più severe
di Raffaella Pessina | 14 luglio 2009
Pubblicato sulla Gurs n.30 del 3 luglio il decreto assessoriale contenente la nuova scheda di verifica antisismica. Inasprimento dei requisiti di sicurezza contenuti nel decreto ministeriale del 14 gennaio 2008

Destinare l’8 per mille allo Stato per l’Abruzzo
di Carlo Alberto Tregua | 19 maggio 2009
Lo Stato utilizzi le somme non assegnate
“Rischio sismico, la mappatura in Sicilia orientale è assente”
di Rosario Battiato | 13 maggio 2009
Dichiarazioni del sismologo Carlo Merletti, dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. “Da Ragusa a Siracusa il grado da 2 a 1, ma la Regione non l’ha ancora recepito”
Rischio sisma, i materiali edili sotto maggiore osservazione
di Antonio Gallitto | 08 maggio 2009
I geologi siciliani pongono l’attenzione su un aspetto fondamentale nella prevenzione dei terremoti. Eugenia Belluardo: “I manufatti vanno realizzati con prodotti certificati”
A S. Elena costruttori e tecnici disonesti
di Carlo Alberto Tregua | 30 aprile 2009
Indispensabili i controlli continuativi
Gli edifici pubblici siciliani a rischio
di Rosario Battiato | 18 aprile 2009
I test del Dipartimento regionale della Protezione civile
“In pericolo una casa su tre”
di Rosario Battiato | 18 aprile 2009
Caso Abruzzo. La Sicilia impreparata al grande terremoto.
La situazione. La Regione ha finanziato i sondaggi fino al 70% delle spese, ma non tutti gli enti pubblici hanno accettato di mettere la propria quota per effettuare le verifiche.
Lo studio. La Protezione civile ha eseguito un monitoraggio sugli edifici pubblici. Il primo risultato è disarmante: la maggior parte di essi non resisterebbe ad un forte terremoto
Terremoti, responsabilità e ferrei controlli
di Carlo Alberto Tregua | 17 aprile 2009
Leggi antisismiche e assicurazioni
Regione: conto corrente pro terremotati Abruzzo
di Lucia Russo | 11 aprile 2009
Le offerte dei dipendenti regionali differenziate secondo gli incarichi. Task force di 15 ingegneri palermitani per verifica edifici
Non solo ampliamento ma i rinforzi antiterremoto
di Carlo Alberto Tregua | 07 aprile 2009
Per far riprendere fiato all’edilizia
I 15 temi più trattati
degli ultimi 30 giorni

Catania
Rosario Crocetta
Ars
Messina
Lavoro
Nelli Scilabra
Palermo
Turismo
Economia
Rifiuti
Piano Giovani
Ambiente
Regione Siciliana
Sicilia
Matteo Renzi

Tutti i temi trattati

RSS© 2001 Ediservice S.r.l. - P.I. 01153210875 - Tutti i diritti riservati / Coordinamento e aggiornamento Blu Media / Realizzazione Francesco Grasso / Grafica Neri & Dodè / Hosting Impronte digitali