Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ministero boccia i dirigenti regionali
di Roberto Quartarone

Relazione finale Task force inviata dal ministro Barca: “Strutture non preparate e non abituate al lavoro per obiettivi”. Gestione e controllo carenti e osservazioni Ue senza riscontro persino dal 2010

Tags: Po Fesr 2012



PALERMO - I dirigenti regionali affiancati da marzo 2012 dai tecnici ministeriali, sono messi a nudo nella relazione di luglio 2012 della Task force, inviata dal ministro Barca a marzo scorso per sollecitare la spesa del Po Fesr 2012, 6,5 miliardi di euro, di cui risulta pagato di fatto solo il 15,3% al 31 agosto di quest’anno.
“Il contesto operativo della Tfs – si legge – è costituito dalle strutture della Pa regionale, non sempre preparate ed abituate al lavoro per obiettivi e alla collaborazione virtuosa con i diversi agenti, spesso operanti in condizioni di incertezza e a volte condizionate da fattori non esclusivamente tecnici”.
Nella relazione è stato messo in evidenza anche un ambiente di lavoro poco collaborativo dell'Amministrazione ospitante, dove “si sono accumulati ritardi importanti anche nell'allestimento della strumentazione e delle attrezzature”. (continua)

Articolo pubblicato il 27 ottobre 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus