Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Ambiente urbano, sindaci incapaci
di Rosario Battiato

Piani di traffico, d’energia, anche sostenibile: obbligatori, ma la maggior parte degli enti locali ne è sprovvista. Put, Pec, Peas assenti o obsoleti: cittadini beffati su salute e spese eccessive

Tags: Ambiente, Legambiente, Istat



PALERMO - Non sono bastati più di due decenni alle amministrazioni comunali siciliani per redigere i Piani urbani del traffico (Put), gli strumenti di gestione e regolazione dei flussi veicolari pubblici e privati e dei pedoni all'interno delle città con una popolazione superiore ai 30 mila abitanti. La Regione ha redatto un elenco di 49 comuni che necessitano per legge dei Put, ma ad oggi appena 3 realtà possono vantare un Piano aggiornato.
I sindaci siciliani falliscono anche nella redazione degli altri strumenti di gestione comunale che riguardano l'efficientamento, il risparmio energetico e la produzione di energie sostenibili.
Il quadro complessivo è desolante e non stupisce che le città siciliane siano in coda alle classifiche nazionale stilate da Ispra, Legambiente e Istat. (continua)

Articolo pubblicato il 06 novembre 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐