Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Calamità, case assicurate con 100 euro
di Rosario Battiato

Presentato al Senato un ddl che istituisce l’obbligo sugli immobili privati contro eventuali danni da sismi e alluvioni. Stima Enea: in Sicilia 200 mln l’anno per i risarcimenti e 25mila nuovi occupati

Tags: Calamità, Assicurazione



PALERMO - Le cronache degli ultimi giorni di disastri siciliani dovuti al maltempo non lasciano spazio a dubbi. La Sicilia ha bisogno di una urgente, e non più rinviabile, messa in sicurezza del territorio e del patrimonio edilizio. Per promuovere un'azione del genere, così come già avviene nella maggior parte dei Paesi europei, appare necessaria un'assicurazione obbligatoria per sgravare lo stato da pesanti spese annuali di ricostruzione, e avviare al contempo un fondo per la messa in sicurezza delle abitazioni.
Un'azione del genere permetterebbe di rimettere in moto il comparto edilizio offrendo incentivi per il consolidamento sismico e considerando la sicurezza come parametro per valutare economicamente l'immobile.
Nelle scorse settimane, l'Enea ha illustrato un ddl che prendere in considerazione proprio questa eventualità, e noi ne abbiamo calcolato gli effetti in Sicilia. (continua)

Articolo pubblicato il 04 dicembre 2013 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus