Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Palermo patrimonio Unesco, primo via libera
di Redazione

La proposta di candidatura dell'itinerario arabo-normanno del Capoluogo, insieme alle Cattedrali di Monreale e Cefalù, è stata giudicata completa. Prossimo passo: la verifica tecnica dei siti

Tags: Palermo, Cefal├╣, Monreale, Palermo Arabo-normanna



La proposta di candidatura dell'itinerario “Palermo arabo-normanna”, con le cattedrali di Cefalù e Monreale, è stata giudicata completa dall’Unesco, che sblocca l'iter verso la verifica tecnica dei siti.
 
Dunque, un altro importante passo avanti verso l'inserimento nella lista mondiale dei patrimoni da tutelare. Il dossier era stato inviato dalla Fondazione Unesco Sicilia a Parigi nelle scorse settimane. Il dossier di candidatura sarà inviato all’organismo Icomos, Commissione nazionale per l'Italia, che prenderà contatti con il territorio per definire la missione di valutazione del sito, prevista a luglio.
 
Spiega il direttore della fondazione Unesco Sicilia, Aurelio Angelini: “Questo è il primo dei tre step verso il riconoscimento della candidatura, il secondo riguarderà la validazione delle motivazioni, il terzo la deliberazione del comitato internazionale. Adesso è necessario che i tre Comuni coinvolti e la Regione Sicilia facciano la loro parte per essere pronti alla valutazione finale di luglio”.
 

Articolo pubblicato il 04 marzo 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐