Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Dell'Utri arrestato in Libano
di Redazione

Gli ultimi aggiornamenti arrivano dal Libano: l'ex senatore è stato arrestato a Beirut dalla poliizia libanese. A breve la richiesta di estradizione del ministro Orlando. Ripercorriamo tutta la vicenda

Tags: Marcello Dell'utri, Mafia, Processo, Latitanza



L'annuncio "Marcello dell'Utri si trova in questo momento negli uffici della polizia libanese". Lo annuncia il ministro dell'Interno Angelino Alfano a margine dell'assemblea di Ncd. "Dell'Utri - spiega Alfano rispondendo ad una domanda dell'ANSA - è stato rintracciato a Beirut dalla polizia libanese che ora è in contatto con la polizia italiana in ottemperanza con il mandato di cattura internazionale. E' ora in corso una procedura che diventerà estradizionale". "E' naturale e conseguente": così il ministro dell'Interno Angelino Alfano risponde al cronista dell'ANSA che gli chiede se l'Italia chiederà l'estradizione dal Libano di Marcello Dell'Utri dopo la sua cattura.
 
Parla il legale di fiducia "Ho appreso la notizia dalla stampa e non ho conferme che Dell'Utri sia stato fermato a Beirut. Se così è, ora inizieranno le procedure per l'estradizione che seguiranno il loro corso. Non so se ci siano trattati di estradizione tra il Libano e l'Italia e se esista in quel Paese una normativa che consente l'estradizione relativamente alla fattispecie di reato, il concorso esterno in associazione mafiosa, contestata al mio cliente". Lo dice il legale di Marcello Dell'Utri, l'avvocato Giuseppe Di Peri, commentando la notizia del fermo dell'ex senatore a Beirut.
 
L'estradizione Il ministro della Giustizia Andrea Orlando firmerà a breve la richiesta di estradizione per Marcello Dell'Utri. Il Guardasigilli sta rientrando a Roma per apporre il suo via libera.
 
L'arresto Marcello Dell'Utri è stato arrestato a Beirut alle 10.30 ora locale (le 9.30 in Italia): l'arresto è stato eseguito dalla polizia libanese e un funzionario della polizia italiana ha preso parte all'operazione. E' il Dipartimento di intelligence della polizia libanese che al momento tiene in custodia l'ex senatore italiano Marcello Dell'Utri. Lo hanno detto all'ANSA fonti della polizia locale, che precisano che il Dipartimento di intelligence ha competenze anche su questioni di criminalità organizzata e terrorismo.

Articolo pubblicato il 12 aprile 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus