Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Regione cancella 600 precari
di Redazione

Crocetta ha deciso di tagliare diverse centinaia di unità del bacino ex Pip (piani di inserimento professionale) che percepivano un sussidio di poco più di 800 euro al mese.

Tags: Precari, Pip, Regione, Crocetta



PALERMO - Sono circa 600 i precari espulsi dal bacino degli ex Pip del progetto "Emergenza Palermo", persone che non percepiscono più il sussidio di 832 euro al mese. Il Dipartimento lavoro ha pubblicato nel sito della Regione siciliana l'elenco dei precari, ridotto da 2.900 a circa 2.300. I precari sono stati cancellati per vari motivi: reddito Isee superiore a 20 mila euro come previsto da una norma regionale, perdita dei requisiti morali e di buona condotta e per reati commessi durante l'erogazione del beneficio.
 

Articolo pubblicato il 18 aprile 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐