Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Partecipate regionali al vaglio dei parlamentari
di Giovanna Naccari

Tags: Ars, Regione Siciliana, Partecipate



Palermo – I disegni di legge all’attenzione della commissione Affari istituzionali riguardano la semplificazione amministrativa, l’immigrazione, la spesa dei fondi Ue, la discriminazione di genere, le riserve naturali. I parlamentari devono esprimersi anche sulla nomina del nuovo presidente dell’Ersu di Palermo indicata dal governo regionale.

La commissione Bilancio, in attesa della valutazione della Finanziaria ter del Governo, ascolta il dirigente del Dipartimento programmazione e l’Autorità di gestione sulla spesa delle risorse comunitarie. Il calendario delle audizioni prevede, inoltre, incontri sulla situazione finanziaria dell’Arpa, agenzia per la protezione dell’ambiente e sui servizi di pulizia nei siti regionali. In programma c’è la riunione della sottocommissione che deve occuparsi di società partecipate.

La commissione Attività produttive lavora al Testo unico che disciplina le attività economiche, mentre Ambiente si occupa di norme che riguardano i parchi locali e i canoni di concessione demaniale in aree marine protette e in riserve naturali orientate.
La commissione Cultura continua l’esame dei disegni di legge che trattano il sistema bibliotecario integrato e la certificazione dell’apprendistato. Per le audizioni, previsto un incontro sulla stabilizzazione del personale ex Asu proveniente dalle Province.
Servizi sociali e sanitari, tra i lavori, si occupa dell’attuazione del piano industriale della Seus, la società che gestisce il servizio 118 e incontra l’assessore regionale alla Famiglia per discutere delle linee del governo Crocetta sulle politiche sociali.

Articolo pubblicato il 17 giugno 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus