Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Catania - Casa di riposo senza autorizzazioni con otto anziani in gravi condizioni
di Redazione

Intervento dei Carabinieri: titolare della struttura agli arresti domiciliari

Tags: Catania, Casa Di Riposo



CATANIA - Otto ultraottantenni già in precarie condizioni di salute, sono stati trovati dai Carabinieri del Nas in stato di abbandono e maltrattati all'interno di una casa di riposo per anziani della provincia di Catania. Gli ospiti della struttura presentavano gravi piaghe da decubito, erano malnutriti, disidratati, sporchi e privi di assistenza socio-sanitaria.

Per la titolare della casa di riposo sono scattati gli arresti domiciliari. I Carabinieri del Nas hanno verificato, tra l'altro, che la struttura privata non aveva le autorizzazioni previste dalla legge, mancava dei requisiti igienico-sanitari e strutturali nonché delle necessarie figure professionali come gli operatori socio-assistenziali e gli infermieri.

All'interno della residenza era presente una sola persona, tra l'altro non qualificata, che offriva assistenza agli otto anziani, di cui sette non autosufficienti. Per la loro assistenza i familiari pagavano una retta mensile pari a circa 800 euro.

Articolo pubblicato il 12 luglio 2014 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus