Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Bonifiche: spesi 7,5 mln su 900
di Rosario Battiato

Nel corso degli anni annunciati grandi stanziamenti per ripulire le aree di Priolo, Gela e Milazzo, ma solo chiacchiere. Ministero dell’Ambiente: inutilizzate anche le somme immediatamente disponibili

Tags: Bonifiche, Ministero Ambiente, Priolo, Gela, Milazzo



PALERMO – Una grande illusione. Quel mucchio di 900 milioni di euro virtuali che negli ultimi vent’anni lo Stato avrebbe messo a disposizione della Regione e degli Enti locali per le bonifiche dei Siti di interesse nazionale di Sicilia è rimasto quasi intonso. In parte, perché non sono mai stati nella effettiva disponibilità di spesa, ma principalmente perché, anche quando ci sono stati, l'utilizzo che ne ha fatto il governo regionale è stato limitato, pigro, indolente.
Le conseguenze di questi ritardi sono sin troppo evidenti e si possono leggere negli ultimi aggiornamenti che riguardano l'avanzamento delle bonifiche regionali nei vari sin. Per Priolo, Gela, Milazzo e Biancavilla la strada verso la riqualificazione ambientale sarà ancora lunga e dolorosa, anche se di recente qualcosa pare stia cominciando a muoversi.
 

Articolo pubblicato il 25 luglio 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus