Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Ungheria, arrivi record di migranti
di Redazione

Domenica sono stati registrati 5.809 ingressi. Intanto ieri tutti i collegamenti tra l'Austria e la Germania sono stati sospesi, lasciando migliaia di migranti bloccati in Austria anche se questa mattina sono ripresi

Tags: Ungheria, Migranti, Immigrazione



BUDAPEST (askanews) - Secondo il portale di informazione ungherese Index.hu, la Serbia cercherà di "forzare" l'ingresso in Ungheria di 25-30mila migranti prima dell'entrata in vigore della nuova legge. Il sito, che cita fonti ufficiali di Budapest, ha affermato che la Serbia fornirà un maggior numero di auto ai migranti che entrano sul suo territorio dalla Macedonia, provenienti dalla Grecia, per consentire loro di arrivare in Ungheria. Una volta raggiunto il Paese, i migranti tentano generalmente di proseguire il loro viaggio verso l'Europa occidentale, in particolare Germania e Svezia, attraverso l'Austria, come hanno fatto decine di migliaia di persone nel corso delle ultime settimane.

Berlino ha da parte sua annunciato la reintroduzione "provvisoria" dei controlli alle frontiere, di fronte all'afflusso di rifugiati. Questa mattina sono ripresi i collegamenti ferroviari tra la Germania e l'Austria dopo la sospensione di ieri. Le ferrovie austriache hanno annunciato che il servizio per la Germania è stato riavviato ma hanno avvertito i passeggeri che ci saranno controlli di documenti da parte delle autorità tedesche.

L'Ungheria ha eretto una recinzione di filo spinato sui 175 chilometri di demarcazione dei confini e nella zona, a partire da martedì, sarà autorizzato un ricorso accresciuto all'esercito.
 
Oggi a Bruxelles il vertice dei ministri dell'Interno Ue per stabilire la distribuzione di quote di rifugiati nei diversi Paesi membri.

Articolo pubblicato il 14 settembre 2015 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐