Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Idrocarburi, la beffa delle royalties
di Rosario Battiato

Assomineraria: con aumento dell’aliquota al 20% e della produzione, Regione e Comuni hanno incassato 49 mln in meno. Causa: le imprese possono abbassare l’imponibile fiscale sulle somme elargite

Tags: Idrocarburi, Royalties



PALERMO – Le due linee del fronte sono sempre più ravvicinate. Non ci sono armi, ma soltanto cifre. Da una parte la linea dura tenuta da alcuni esponenti politici isolani – M5S in primis – che hanno voluto l’innalzamento delle royalties già nel 2013 e che continuano a sostenerne la bontà, fornendo le cifre della Regione sull’innalzamento degli introiti, e dall’altra Assomineraria che suggerisce la politica intrapresa in altri Paesi europei che hanno abolito questa tipologia di tassazione da diversi anni.
Sullo sfondo si profilano tutte le altre questioni inevitabilmente legate alla prossima politica energetica del Paese con vista sul referendum sulle trivelle.
Insomma, le squadre sono schierate per un tema che continua a coinvolgere e appassionare i cittadini. Per il risultato finale c’è ancora tempo.
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 16 febbraio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐