Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Catania, sabato 21 torna in piazza la prevenzione dei tumori al seno
di Eloisa Bucolo

Dopo il boom di adesioni del 2015, sono stati stati triplicati gli esami gratuiti offerti alle donne catanesi. Per il secondo anno Andos e Fondazione Marilù Tregua presentano “Maggio in... forma”

Tags: Cancro, Tumore, Maggio In... Forma, Prevenzione



CATANIA - Per il secondo anno consecutivo Andos, Associazione donne operate al seno - Comitato di Catania e la Fondazione Etica&Valori Marilù Tregua presentano “Maggio in…forma”, campagna di informazione e prevenzione dei tumori al seno, organizzata col patrocinio del Comune di Catania - assessorato Armonia Sociale e Welfare.

La manifestazione, che si svolgerà il 21 Maggio a Catania in Piazza Stesicoro, sarà presentata il prossimo 17 maggio alle ore 11 nella Sala Giunta del Palazzo degli Elefanti, in presenza del sindaco Enzo Bianco, dell’assessore alle Politiche Sociali Angelo Villari, del vicepresidente della Fondazione, Raffaella Tregua e della presidente Andos, Francesca Catalano.

L’evento mira a mantenere indelebile l’impronta dei valori, dell’etica e dell’impegno sociale di Maria Luisa Tregua a cui la manifestazione è intitolata. Il messaggio che l’iniziativa rivolge alle giovani donne, di età compresa fra i 40-49 anni e non raggiunte dai programmi di screening senologici del sistema sanitario nazionale indirizzati esclusivamente alle donne tra i 50-69 anni, è di “stare in forma” e di “essere informate”.

A riprova del boom di adesioni avute l’anno scorso, che ha fatto raggiungere il tetto massimo di prenotazione di visite senologiche e mammografie previste, si è deciso quest’anno di triplicare il numero degli esami gratuiti offerti alle donne catanesi. Ciò è stato possibile grazie al sostegno dei Supermercati A&O e del Credito Siciliano che, su richiesta della Fondazione Tregua, hanno scelto di sostenere la campagna preventiva 2016.

Il riconoscimento alla manifestazione è arrivato anche dal Ministero della Salute, Direzione generale della comunicazione e dei rapporti europei e internazionali, che ha concesso all’'iniziativa “Maggio in…forma” l’utilizzo del logo ideato per la “Giornata nazionale della salute della donna”, istituita con Direttiva PCM 11 giugno 2015, per il 22 aprile di ogni anno che cade simbolicamente nel giorno della nascita del premio Nobel Rita Levi Montalcini.

“Appare chiara la necessità di una attenzione costante dedicata alla salute femminile da parte dei responsabili politici e gestionali della sanità pubblica, - ha dichiarato il Ministro Lorenzin in occasione della festa della donna- ed è per questo che ho promosso l’istituzione della Giornata e la pianificazione di attività concrete che possano portare indicazioni strategiche ai decisori, ed effettivi benefici alle donne”. Da qui l’invito del Ministero, raccolto dai promotori dell’iniziativa, di promuovere e realizzare iniziative di sensibilizzazione ed informazione sul territorio, finalizzate al raggiungimento di un obiettivo comune che mira al benessere della donna.

La salute è, infatti, un diritto fondamentale che non può essere delegato e rappresenta un impegno che si rinnova ogni giorno con se stessi. A tal fine il 21 maggio prossimo sarà presente in Piazza Stesicoro una postazione condivisa per promuovere l’informazione e sarà offerta alle donne la possibilità di prenotare visita senologica e mammografia. Gli esami saranno effettuati nel corso del mese di Giugno presso la sede ANDOS di Catania a cura della dott.ssa Francesca Catalano.

Articolo pubblicato il 10 maggio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus