Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Formazione, al via i corsi per "Crescere Imprenditori"
di Redazione

A breve un nuovo ciclo di lezioni. Le iscrizioni attraverso il portale www.filo.unioncamere.it.

Tags: Formazione, Lavoro, Sicilia, Unioncamere



Unioncamere Sicilia ha consegnato i primi 30 attestati di partecipazione al Corso “Crescere Imprenditori”, il progetto nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa. L’iniziativa, finanziata dal PON “Iniziativa Occupazione Giovani”, è promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nell’ambito del  Programma Garanzia Giovani, e attuata da Unioncamere sui territori tramite la rete delle strutture specializzate delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

Nei prossimi giorni, presso la sede di Unioncamere Sicilia, verranno attivati altri corsi e pertanto è ancora possibile partecipare al percorso formativo “Crescere Imprenditori”. Per aderire all’iniziativa è necessario collegarsi al portale www.filo.unioncamere.it dove sono indicate tutte le fasi del progetto.

«Negli ultimi 2 mesi – dice il segretario generale di Unioncamere Sicilia, Santa Vaccaro – sono stati formati 30 giovani che adesso hanno un’idea di impresa sviluppata e un business plan. Questo vuol dire che ora potranno costituire un’azienda e accedere ai finanziamenti di Invitalia. Sono aperte le iscrizioni per partecipare ai nuovi corsi con i quali il sistema camerale si pone l’ambizioso obiettivo di fornire agli imprenditori di domani un bagaglio di conoscenze indispensabili per intraprendere la strada dell’autoimprenditorialità».

“Gli argomenti trattati – conclude Vaccaro - sono di grande interesse: si va dal Business Model Canvas alla responsabilità sociale d’impresa, dal marketing al crowdfunding, dai servizi camerali agli adempimenti amministrativi”.

A chi si rivolge il progetto
L’iniziativa si rivolge ai giovani che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione (Neet), che:
• hanno un’età compresa tra i 18 e i 29 anni
• sono iscritti a “Garanzia Giovani” e non stanno usufruendo di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all’autoimpiego/autoimprenditorialità organizzati a livello regionale.
Per Unioncamere Sicilia l’obiettivo è quello di accompagnare 600 giovani Neet verso la creazione e lo start up di nuove imprese.

Come funziona
I giovani iscritti al programma Garanzia Giovani possono accedere ad una procedura di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali, tramite un apposito test online.
Una volta superato il test, il nominativo verrà inoltrato a Unioncamere Sicilia indicando la provincia dell’interessato che sarà quindi contattato in base alla data di effettuazione del test per iniziare il percorso di “Crescere Imprenditori”.

La durata è di 80 ore suddivise in:
• 60 di attività formativa di base in gruppi (anche a distanza tramite live streaming)
• 20 di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.

Quanto dura
Il progetto è attivo a partire da marzo 2016 e si concluderà a dicembre 2017. In questo periodo sarà possibile accedere ai percorsi organizzati a livello territoriale da Unioncamere Sicilia.

Cosa succede dopo
I giovani che porteranno a termine il percorso - e avranno quindi redatto il piano d'impresa - potranno presentare domanda per accedere ai finanziamenti del “Fondo SELFIEmployment” gestito da Invitalia, sotto la supervisione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Unioncamere Sicilia – tel. 091-321510

Articolo pubblicato il 05 luglio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Santa Vaccaro, segretario generale di Unioncamere Sicilia
Santa Vaccaro, segretario generale di Unioncamere Sicilia


´╗┐