Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Commercio, retail e Gdo settori più attivi nel lavoro
di Redazione

Analisi condotta da Jobrapido su 202 mila annunci in tutta Italia. In Germania vanno gli informatici, in Olanda il manifatturiero

Tags: Lavoro, Jobrapido



MILANO - Grande Distribuzione e Risorse umane, ma anche Informatica e Manifattura: sono questi i settori maggiormente attivi nella ricerca di personale in Italia, in Germania e nei Paesi Bassi, nel mese di giugno.

L’analisi, condotta da Jobrapido - primo motore di ricerca di lavoro al mondo, attivo in 58 Paesi con 35 milioni di utenti unici mensili e con più di 60 milioni di utenti registrati - nell’ambito del suo semestrale “Osservatorio sul mondo del lavoro”,  ha fatto emergere risultati importanti.

Con i suoi 202 mila annunci di lavoro, in Italia è il settore del Commercio/Retail/GDO quello più attivo nella ricerca di personale. Nella top 3 dei settori “a caccia di talenti”, il secondo gradino del podio va all’ambito Amministrazione/Risorse Umane, presente con 93 mila annunci, seguito dalle 85 mila offerte del comparto dei Servizi. Altrettanto ricercati sono gli impieghi nel settore della Manodopera; nel mese di giugno, infatti, gli annunci specifici per questo comparto lavorativo sono circa 80 mila.

Lo stesso studio è stato condotto anche in altri due importanti mercati europei: Germania e Paesi Bassi. A guidare la classifica delle offerte di lavoro in Germania è il comparto Informatico, con 457 mila job post, mentre nei Paesi Bassi, con 153 mila annunci, è il settore Manifatturiero a raggiungere la prima posizione.

Lo studio ha permesso di ottenere una panoramica più ampia sul mercato del lavoro in questi due Paesi:
• In Germania il secondo posto lo ottiene il settore Manifatturiero con le sue 388 mila offerte, mentre il settore Logistica e Trasporti, con 327 mila job post, si colloca in terza posizione. (vedi la nota 1 per la top 10 completa).
• Nei Paesi Bassi, invece, è l’ambito IT (93 mila offerte) a raggiungere la seconda posizione, a cui seguono Commercio ed Export con 59 mila annunci (vedi la nota 2 per la top 10 completa).

Articolo pubblicato il 05 luglio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus