Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Lavori pubblici incompiuti: 500 mln congelati
di Rosario Battiato

Ultimo censimento della Regione: nel 2015 le opere non completate diminuite rispetto al 2014, ma ne restano 149. Servono 213 mln per terminare i lavori, alcuni attendono solo il collaudo

Tags: Sicilia, Regione Siciliana, Incompiute



PALERMO – Gli ultimi dati sul numero di incompiute in Sicilia, seppur in diminuzione, confermano una tendenza ormai di lungo corso che vede l'Isola primeggiare sulle altre regioni italiane.
In attesa dell'elenco definitivo, che sarà pubblicato sulla pagina del Mit dedicata all'anagrafe nazionale delle incompiute, è già possibile quantificare il danno che queste infrastrutture congelate hanno prodotto sulla finanza pubblica: 149 opere incomplete e quindi non fruibili dai cittadini per un quadro aggiornato della spesa che ammonta a circa mezzo miliardo di euro.
Una pericolosa combinazione che associa una terra tradizionalmente in ritardo in termini di dotazione infrastrutturale a uno spreco consistente di denaro pubblico. Per completarle servirebbero ancora più di 200 milioni di euro.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 07 settembre 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐