Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Sicilia affonda... cambio vita!
di Simone Rizzo

Disoccupazione giovanile al 56%, Pil -12% in 8 anni, pressione fiscale al 43,5%, il 32% della spesa tra casa e bollette. Nel 2015 in diecimila hanno lasciato l’Isola verso Canarie, Bulgaria, Costa Rica e altri siti

Tags: Fondazione Migrantes, Emigrazione, Sicilia



Stando all’ultimo rapporto della Fondazione Migrantes inerente al dato sull’emigrazione degli italiani nel 2015, salta subito all’occhio un deciso  incremento della quantità di uomini e donne, di giovane età principalmente, che abbandonano l’Italia: il dato siciliano, in costante crescita, si è attestato a poco meno di 10 mila soggetti che hanno lasciato l’isola, su un totale di 40 mila partenze in tutta Italia. Un quarto, quindi, del totale nazionale.
A questo si aggiunga che, da quanto emerso da un sondaggio della Monitor Allianz Global, realizzato insieme all’Istituto di ricerca Nextplora, il 20 per cento dei giovani sarebbe pronto a stabilirsi definitivamente all’estero. E Palermo è risultata, tra le città campione, quella con la percentuale più alta di giovani pronti a trasferirsi, ben il 30 per cento.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 29 ottobre 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐