Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Risorgimento Sicilia, nasce l'Unione dei #CittadiniPerBene
di Redazione

Un blog per destare le coscienze dei siciliani, che non possono restare ancora sordi, e per scuotere le Istituzioni. Soluzioni ai problemi per combattere il decadimento che sta travolgendo l’Isola

Tags: Risorgimento Sicilia



I siciliani non sono più da soli. Da oggi hanno uno strumento nuovo per far sentire la propria voce. A loro disposizione c’è infatti il moderno blog di Risorgimento Sicilia, che l’Unione dei #CittadiniPerBene, che si propone di fare da pungolo stimolando l’attività delle pubbliche amministrazioni, per ottenere servizi efficienti e opportunità di crescita, e rimediare così al disastro economico e sociale che sta investendo l’Isola.

Attraverso le coscienze dei CittadiniPerBene, continui e forti messaggi di segnalazione e denuncia, di proposta e di analisi giungeranno per mezzo della piattaforma di RisorgimentoSicilia.it, che si esprimerà con un blog di informazione e opinione, curato da un gruppo di autori selezionati dall’Unione. Gli autori scriveranno interventi tematici sul blog, alimentandolo sistematicamente di contenuti testuali, visivi e multimediali: questo consentirà di mettere in evidenza in continuazione le povertà, le anomalie, le inefficienze, i disservizi amministrativi della Sicilia, i versanti nei quali bisogna maggiormente intervenire, ma anche le migliori proposte, i confronti con altre realtà nazionali ed europee, le soluzioni realizzabili, gli esempi di buone pratiche, così da costringere la burocrazia e la classe dirigente a riflettere e a tornare sui binari dell’etica e della buona amministrazione.

Per ottenere questi importanti risultati, per costruire il riscatto della Sicilia e dei suoi abitanti, RisorgimentoSicilia.it potrà contare su un bagaglio di valori etici fondamentali. L’Unione dei #CittadiniPerBene sarà guidata da una bussola fatta in particolare di quattro ideali: il Merito, la Responsabilità, la Crescita e la Solidarietà. Sono tutti già valori sacri della Costituzione italiana e della Regione siciliana, previsti anche dallo Statuto autonomista (art. 17). Sono valori irrinunciabili e da riscoprire, da conoscere, da vivere perché i padri fondatori li hanno voluti come traccia portante per il futuro di un popolo. Ma sono purtroppo anche valori che la classe politica insensibile e inadempiente ha lasciato chiusi nel cassetto, se non addirittura li ha spudoratamente infangati, per svilirli con i favoritismi, il lassismo, l’inefficienza, ovvero la morte della democrazia, dell’eguaglianza e della partecipazione popolare, in quella che anno dopo anno si è trasformata in una preoccupante privazione di ogni possibilità di crescita economica e sociale per i cittadini.
Scendendo ancora più in profondità, RisorgimentoSicilia.it punterà alla Verità, alla Bellezza, alla Giustizia, alla Lealtà, al Coraggio, all’Onore, all’Amore, alla Competenza, all’Integrità, all’Onestà, alla Professionalità. In Sicilia sono tutti valori scomparsi o diradati, da ripristinare con urgenza, e chi resta muto di fronte a queste emergenze assume responsabilità sociale di fronte alle generazioni che seguiranno.
 
Di questo vuole occuparsi Risorgimento Sicilia: una missione che appare scontata che dovrebbe essere al primo posto nell’attività di ciascuno, ma che realmente in pochissimi sanno o vogliono perseguire. Una missione alla quale nessun #CittadinoPerBene può sottrarsi, se intende continuare a credere in un avvenire di prosperità economica per questa nostra terra.
 


RisorgimentoSicilia.it, cosa si trova nel sito internet
 
RisorgimentoSicilia.it non è un Movimento, né un Partito, ma l’Unione dei #CittadiniPerBene, che ha deciso di scuotere l’immobilismo delle Istituzioni, regionali e locali, sorde ai bisogni dei siciliani e cieche di fronte al degrado sociale, economico e territoriale dell’Isola.
I #CittadiniPerBene dialogheranno tra loro attraverso la Piattaforma informatica all’indirizzo: www.risorgimentosicilia.it.
La parte pubblica del sito è costituita principalmente da un blog di informazione, commento, analisi e opinione, curato da un team di autori e suddiviso in sezioni: attualità, politica, economia, ambiente, consumo. I contenuti del blog saranno arricchiti con immagini e altri contenuti multimediali e condivisi anche sui social. Già in quest’area sarà possibile presentare delle segnalazioni che verranno approfondite e utilizzate per gli interventi sul blog.
La parte riservata è rappresentata dalla piattaforma per gli iscritti: accedendo si entrerà a far parte attivamente dell’Unione e sarà possibile presentare direttamente le proprie proposte per il miglioramento della Sicilia, che verranno approfondite, discusse, votate, trasformate in azione.

Articolo pubblicato il 01 novembre 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Il logo di Risorgimento Sicilia
Il logo di Risorgimento Sicilia


´╗┐