Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia

Rifiuti: Sicilia la peggiore d'Italia
di Rosario Battiato

La Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite certifica il fallimento del sistema isolano. Differenziata flop, 1,8 mld € di debiti Ato, Piano assente e oltre 11 mila operatori

Tags: Rifiuti, Sicilia, Piano Rifiuti



PALERMO – Non bastasse la cronaca quotidiana a confermare l'estremo stato di disagio del sistema rifiuti, adesso ci sono anche i numeri e le parole della commissione parlamentare che, dopo oltre un anno di lavori tra audizioni e reperimento di materiale, ha prodotto un voluminoso faldone da centinaia di pagine che è stato approvato a luglio e presentato nelle scorse settimane a Palermo.
Il quadro della Sicilia dei rifiuti, così come è stato offerto nella relazione, è il peggiore d’Italia per impiantistica, interessi criminosi, norme disattese, infrazioni Ue, debiti sulla finanza pubblica e peso delle discariche negli equilibri della gestione isolana.
Dalla Regione si continua a sostenere che le cose stanno cambiando, ma per il momento non si vedono novità sostanziali.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 22 novembre 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐