Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Catania - Inaugurato parcheggio Borsellino, via Dusmet "liberata" dal traffico
di Melania Tanteri

Nell’ex piazza Alcalà oltre 100 stalli e sosta gratuita per 30 minuti. Proteste da alcuni esercenti della zona. L’assessore D’Agata: “Abbiamo agito nell’ottica della riqualificazione urbana”

Tags: Catania, Viabilità, Rosario D'agata, Enzo Bianco



CATANIA - Apre i battenti il nuovo parcheggio Borsellino. Il presidente dell’Azienda metropolitana trasporti, che gestisce l’area dell’ex piazza Alcalà, Puccio Lamrosa, insieme all’assessore alla Viabilità, Rosario D’Agata, e a quello alle Attività produttive, Nuccio Lombardo, hanno tagliato il nastro della nuova zona di sosta P, che servirà il centro storico e, in particolare l’area della pescheria e di via Dusmet, arteria cittadina parzialmente chiusa al traffico, come da richiesta di numerose associazioni cittadine, per rendere pedonale la zona intorno alla villa Pacini.

“Abbiamo agito nell’ottica della riqualificazione urbana – afferma l’assessore D’Agata – di questa parte del centro storico”. Una scelta già annunciata, proprio su sollecitazione dei tanti che avevano avanzato la richiesta di pedonalizzare una porzione di strada, per liberare una zona importante della città, punto di accesso per la piazza Duomo. Scelta immediatamente contestata dai commercianti che avevano avanzato numerose preoccupazioni sulla chiusura della strada e gli eventuali effetti dannosi sulle attività delle zone vicine.

Protesta andata in scena anche ieri mattina con alcuni esercenti che hanno protestato per la chiusura. “Stamattina non è passato nessuno - ha lamentato un commerciante - l’Amministrazione ha detto che veniva chiuso questo tratto per incrementare le attività commerciali, ma non è vero”.

Ma l’Amministrazione e, in particolare l’assessore D’Agata, ha difeso la scelta non solo del Comune ma di una grande parte della città.
“Abbiamo ritenuto di fare questo tipo di scelta per le caratteristiche della zona interessata – ha continuato D’Agata. Nei mesi scorsi, abbiamo avuto diversi incontri con i commercianti interessati dalla chiusura al traffico della strada e devo dire che i trenta posti auto che c’erano a ridosso degli esercizi commerciali si sono riacquistati nel parcheggio Borsellino che sono passati da 78 a 108”. L’assessore alla Mobilità ha anche evidenziato come la prima mezz’ora di sosta sia gratuita, proprio per favorire il piccolo commercio e gli utenti che si recano al mercato storico della Pescheria.

“Un’ agevolazione in funzione degli acquisti al mercato e nella zona di via Dusmet interessata dalla chiusura - ha precisato ancora.
Il parcheggio Borsellino ha 108 stalli gestiti dall’Amt. La sua realizzazione è costata circa 270.000 euro. Le tariffe per il parcheggio saranno per i primi trenta minuti totalmente gratuite, con un massimo di 2 euro nella tariffazione notturna.

Articolo pubblicato il 29 novembre 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐