Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Boom immobiliare, la Sicilia arranca
di Eleonora Fichera

Istat-Agenzia Entrate: nel 2016 crescita media del 19%, al top la Valle d’Aosta (+34%), l’Isola in coda (+14%). Prezzi al ribasso. Invenduto da record: nelle nove province 923.360 case disabitate

Tags: Mercato Immobiliare, Economia, Sicilia



Il 2016 è stato l’anno della crescita delle compravendite immobiliari. Una ripresa, quella delle transazioni, già iniziata nel 2015 quando, secondo i dati diffusi dall'Agenzia delle Entrate, si era registrato un incremento del 4,7% rispetto all’anno precedente (già in aumento del 2% in confronto al 2013).
Nel 2016, però, le compravendite immobiliari hanno subìto un’impennata talmente evidente da raggiungere il +19% rispetto ai dodici mesi precedenti: 526.165 le transazioni registrate dall'Istat nei soli primi tre trimestri dell’anno (erano 441.519 nel 2015). Una crescita che sembra dare un po’ di respiro al mercato immobiliare italiano, maltrattato da anni di crisi: tra il 2007 e il 2013, infatti, il numero delle abitazioni compravendute si era dimezzato, passando da 869 mila a 403mila
(-53%).
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 10 marzo 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐