Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Formazione: Musumeci, nuovo pressing su Di Maio
di Redazione

Il presidente della Regione siciliana è tornato a scrivere al ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico sollecitando l'insediamento di un Tavolo tecnico "finalizzato all'individuazione condivisa di misure correttive e di risanamento sociale"

Tags: Formazione, Musumeci, Pressing, Di Maio, Tavolo



Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, torna a scrivere al ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, sollecitando la costituzione e l'insediamento del "Tavolo di confronto" sul tema della Formazione professionale e degli operatori degli sportelli multifunzionali nell'Isola.
 
Nella nota, il Governatore ricorda come lo scorso otto agosto, "nell'ottica di una leale collaborazione istituzionale", avesse chiesto la costituzione del Tavolo "finalizzato all'individuazione condivisa di misure correttive e di risanamento sociale".
 
Facendo seguito alla precedente lettera, Musumeci evidenzia al ministro come "la sua pur inusuale risposta, affidata a una nota di agenzia, non fa alcun riferimento alla specifica richiesta del governo, ferme restando le diverse competenze statali e regionali e le pregresse, gravi responsabilità a carico della Regione Siciliana".
 
"Certo della sua sensibilità - conclude il presidente - in ordine a una crisi che, per dimensioni e carattere emergenziale trascende gli ambiti di intervento del governo regionale e non consente ulteriori indugi, resto in attesa di conoscere la data di insediamento del tavolo".

Articolo pubblicato il 28 agosto 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus