Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Un Ponte contro l'isolitudine, petizione del QdS su Change.org
di Redazione

Potrebbe riportare la nostra area al centro dei traffici economici del Mediterraneo.Già, il sindaco di Messina, Cateno De Luca, si è impegnato a firmare la petizione
 

Tags: Infrastrutture, Ponte Di Messina, Sicilia, Ponte Sullo Stretto



Gli italiani fanno i ponti, ma non in Italia. Cinque dei ponti più all’avanguardia del mondo – recenti, in fase di ricostruzione, da inaugurare e di diverse tipologie costruttive – dimostrano la possibilità di coniugare lunghezza, sicurezza contro i rischi naturali ed esigenze ambientali.
 
Un impegno che, declinato in Sicilia, potrebbe riportare la nostra area al centro dei traffici economici del Mediterraneo e avvicinare le imprese isolane, da sempre penalizzate, ai ricchi mercati europei. Per riconsegnare ai siciliani la possibilità di decidere e promuovere la costruzione di un'infrastruttura strategica, la cui assenza li ha emarginati dai più importanti traffici economici, il Quotidiano di Sicilia ha lanciato una petizione online (la trovate su change.org) che spiega nel dettaglio le ragioni della costruzione per l’area dello Stretto, ma, più in generale, anche per l'intera Isola.
 
Già, il sindaco di Messina, Cateno De Luca, si è impegnato a firmare la petizione.
Nei prossimi giorni raccoglieremo nuove interviste con i principali responsabili del mondo istituzionale e delle categorie professionali interessate alla costruzione del Ponte sullo Stretto. Seguici su www.qds.it e firma la petizione su change.org.

Articolo pubblicato il 07 settembre 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Sicindustria: sul Ponte siamo per un sì incondizionato -
    L’intervista esclusiva ad Alessandro Albanese, vicepresidente vicario degli industriali isolani sull’infrastruttura. Una solida politica di rilancio degli investimenti in Sicilia non può prescindere da un sistema della mobilità efficiente. La carenza infrastrutturale e l’arretratezza logistica del nostro territorio, che ci allontanano dai mercati, si traduce in una forte perdita di competitività  FIRMA LA PETIZIONE
    (15 settembre 2018)
  • Ponte, anche Sicindustria si schiera a favore -
    Domani sul Quotidiano di Sicilia si torna a parlare del Ponte sullo Stretto di Messina. Dopo quella del sindaco della città peloritana Cateno De Luca, arrivano nuove adesioni di importanti personalità come il vicepresidente vicario degli Industriali siciliani Alessandro Albanese. FIRMA LA PETIZIONE
    (14 settembre 2018)
  • Cresce il numero dei siciliani che vogliono il Ponte -
    Aumentano le firme per la petizione lanciata dal QdS su Change.org che ha già avuto il sostegno del sindaco De Luca. I firmatari concordi: l’infrastruttura “aiuterebbe a uscire dall’isolamento geografico, economico e sociale”
    (11 settembre 2018)
  • Un Ponte... per lo sviluppo della Sicilia -
    Da Copenaghen a Istanbul, esempi d’infrastrutture strategiche per il potenziamento del tessuto produttivo e delle aziende locali. Per l’Isola calamita per i traffici e i miliardi che passano da Suez. Da sempre oggetto del contendere politico. Ora è il momento del fare. Su Change.org petizione online del QdS
    (10 settembre 2018)
  • Un Ponte contro l'isolitudine, petizione del QdS su Change.org -
    Potrebbe riportare la nostra area al centro dei traffici economici del Mediterraneo.Già, il sindaco di Messina, Cateno De Luca, si è impegnato a firmare la petizione
     
    (07 settembre 2018)


comments powered by Disqus