Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Madonna di Campiglio, settimana bianca tra le Alpi della Principessa Sissi
di Nicoletta Fontana

Non solo sci di fondo ma anche shopping, gastronomia e serate in discoteca

Tags: Madonna Di Campiglio



E’ noto che Madonna di Campiglio è stata mèta dell’aristocrazia europea a sin dal lontano Ottocento. L’imperatrice Sissi ha trascorso lunghi periodi all’Hotel Des Alpes, che ancora oggi resta uno degli Hotel più belli presenti nella Valle.
Fra le Dolomiti del Brenta e il Gruppo dell’Adamello, Madonna di Campiglio è una delle località turistiche invernali più amate; 55 Km di piste, tra cui la famosissima 3 ‐ Tre, nella quale vengono disputate le gare di slalom speciale della Coppa del Mondo; 19 impianti di risalita che garantiscono rapidità e semplicità negli spostamenti, da un paio d’anni si sono arricchiti di seggiovie a quattro posti munite di tettuccio apribile, che all’occorrenza si richiudono dando la possibilità di ripararsi dal freddo. Collegata anche con Marilleva e Folgarida, offre una grande quantità di rifugi, uno fra tutti il Grostè, dove è possibile rilassarsi e prendere una bella tintarella godendo di un panorama mozzafiato. Ma Campiglio è anche sci da fondo e proprio quest’anno dal 27 Marzo si svolgeranno i Campionati Italiani assoluti di Fondo, che prevedono più di 400 partecipanti.

Dopo una giornata di sci è d’obbligo passeggiare in paese, le vetrine risplendono, ricche di tanti articoli di abbigliamento sportivo, gioiellerie, gallerie d’arte, artigianato locale e negozi di delicatessen che propongo i prodotti tipici del luogo come lo speck, vino, grappe e la famosa torta di carote. Una sosta in uno dei tanti bar per una tisana alla erbe, una cremosa cioccolata calda o un bel bicchiere di vin brulè e saremo entrati nella vita di Campiglio. Gli amanti del relax e del benessere non potranno perdere il percorso della spa Panta Rei Beauty & Spa all’Hotel Chalet Dolce Vita. Tra le pareti ambrate di sale del Mar Morto e cascate di sale himalayano, questo è senz’altro il luogo per trovare se stessi dopo una giornata di sci.

Madonna di Campiglio regala anche l’esperienza del gatto delle nevi per raggiungere i rifugi dove allietare il palato, un’avventura eccitante anche per i più piccoli, nel buio della notte sotto un cielo stellato nel silenzio ovattato che solo la neve sa regalare. Cascina Zeledria, Montagnoli e Stoppani Grostè sono i rifugi che offrono questo servizio.

La notte impazza tra le discoteche che da anni attirano anche il jet set nazionale e internazionale prima fra tutte la discoteca del Des Alpes, karaoke al Cliffinangher Club, piano bar alla Birreria Stalla e musica dal vivo a La Cantina Suisse per una notte indimenticabile all’insegna del divertimento e dello svago. Una settimana bianca “tutto compreso” dove lo sci è solo un pretesto per una vacanza indimenticabile.
 


INDIRIZZI UTILI

Hotels
Realis Des Alpeshttp
www.relaisdesalpes.it

Boutique Hotel & Spa Madonna di Campiglio

Chalet Dolce Vita
www.chaletdolcevita.it

Hotel Carlo Magno ( Golf Hotel)
www.hotelcarlomagno.com

Hotel Spinale
www.spinalehotelcampiglio.it

Hotel Cristal Palace
www.cristalpalacecampiglio.it


Ristoranti
Il Gallo Cedrone
Tel. 0465/441013

Rifugio Viviani Pradalago
www.rifugioviviani.it

Rifugio Lago Nambino

Famiglia Serafini
Tel 0465/441621

Cascina Zeledria
Tel 0465/440303

Montagnoli
Tel. 0465/443355

Antico Focolare
Tel 0465/441686

Articolo pubblicato il 25 febbraio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus