Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Biocarburanti, occasione sprecata
di Rosario Battiato

Energia. Riduzione delle emissioni e sostenibilità economica.
Numeri. Zero. È quanto produce attualmente la Sicilia in biocarburanti, nonostante una direttiva Ue imponga ad ogni Stato membro una quota del 10% entro il 2020. Ritardi anche nel resto del Continente.
Potenzialità. Al di là di sterili esperimenti, il Governo regionale non ha finora preso in considerazione la produzione seriale di biocarburanti, nonostante l’Isola abbia 4 mila km2 di terreni incolti o poco remunerativi.

Tags: Biocarburanti, Energia



PALERMO – La Sicilia potrebbe contribuire per poco meno del 20 per cento al fabbisogno di superficie agricola nazionale per la produzione di biocarburanti secondo quanto previsto dalla direttiva dell’Unione Europea. Entro il 2020 il 10 per cento dell’energia consumata per i trasporti dovrà, infatti, essere costituita da fonte rinnovabile.
La Sicilia, nel frattempo, lamenta una crisi agricola senza precedenti e una qualità dell’aria scadente. Due elementi che un investimento concreto sulla produzione di biocarburanti potrebbe facilmente aiutare a risolvere. Intanto il piano energetico, varato nel 2009 e già definito antiquato dagli esperti per lo sviluppo dei biocarburanti, continua a non apparire determinante per il futuro energetico dell’Isola. (continua)

Articolo pubblicato il 24 maggio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Consumi di energia elettrica coperti da fonti rinnovabili per regione (in percentuale dei consumi interni lordi)
Consumi di energia elettrica coperti da fonti rinnovabili per regione (in percentuale dei consumi interni lordi)